A “I Macelli” di Certaldo festa per le coppie che hanno festeggiato 50 e 60 anni di matrimonio nel 2016

«E' importante farvi gli auguri con un'iniziativa pubblica – hanno detto il sindaco Giacomo Cucini e l'assessore Clara Conforti – perchè questo è un modo per dare un riconoscimento ad un impegno speciale, quello di due persone che fanno un patto, decidono, e poi si impegnano per riuscire, a sostenersi a vicenda, a condividere gioie e dolori. L'iniziativa pubblica, che ripeteremo ogni anno, è anche una bella occasione per fare socialità e conoscere queste persone»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Prosegue la tradizione della consegna di una pergamena alle coppie che festeggiano 50 anni di matrimonio. Iniziativa che, con la Giunta guidata da Giacomo Cucini, si è trasformata da momento individuale, con la pergamena consegnata da sindaco o assessore direttamente ai coniugi, a festa collettiva, in un giorno dell'anno.

Ieri, al Centro “I Macelli”, sono state invitate le 48 coppie sposatesi nel 1966 (50 anni fa) e le 18 sposatesi nel 1956 (60 anni fa), persone – residenti oggi a Certaldo – che la salute, ma anche l'amore, l'impegno e la buona volontà, ha portato fino a questo traguardo. Molti i presenti, mentre altri, impossibilitati, hanno chiamato la Segreteria del sindaco per ritirare oggi o nei prossimi giorni la loro pergamena.

«E' importante farvi gli auguri con un'iniziativa pubblica – hanno detto il sindaco Giacomo Cucini e l'assessore Clara Conforti – perchè questo è un modo per dare un riconoscimento ad un impegno speciale, quello di due persone che fanno un patto, decidono, e poi si impegnano per riuscire, a sostenersi a vicenda, a condividere gioie e dolori. L'iniziativa pubblica, che ripeteremo ogni anno, è anche una bella occasione per fare socialità e conoscere queste persone, che oggi rappresentano una parte importante delle comunità certaldese e che sono esempio, per la loro volontà e il traguardo raggiunto, anche per i giovani di oggi».

Pubblicato il 23 marzo 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su