A Montespertoli: i Carabinieri denunciano due persone per la truffa dello specchietto

Identificati coniugi di origini siciliane (di 49 e 46 anni)

 MONTESPERTOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

I Carabinieri della Stazione di Montespertoli, nella giornata di ieri, a seguito di tempestivi accertamenti mediante videosorveglianza e individuazioni fotografiche, hanno denunciato a piede libero due coniugi di origini siciliane (di 49 e 46 anni) per truffa. Nell corso della mattinata, i soggetti, con precedenti specifici, hanno tentato di attribuire ad una donna del luogo la responsabilità dei finti danni subiti allo specchietto della propria auto, chiedendone il risarcimento.

La signora non cadeva nel tranello ma riferiva subito ai Carabinieri l’accaduto. Nonostante i soggetti si fossero già allontanati, le immediate indagini consentivano di giungere alla loro identificazione. Si raccomanda sempre massima attenzione a questo tipo di truffa e di segnalare al 112 eventuali situazioni sospette.

Potrebbe interessarti anche: 27enne rintracciato e denunciato per furto aggravato

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 15 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su