A Poggibonsi e a Colle una commemorazione in onore di Marcello Torre

Sindaco del Comune di Pagani, in provincia di Salerno, Marcello Torre è stato ucciso nel 1980 da due sicari del potente boss della Nuova Camorra Organizzata Raffaele Cutolo.

 POGGIBONSI, COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Mercoledì 11 dicembre alle ore 9.00, per il 39° anniversario della morte di Marcello Torre, si svolgerà una commemorazione presso la targa situata sulla Pista Ciclopedonale Poggibonsi-Colle Val d’Elsa a lui dedicata, ingresso Poggibonsi, in Via dei Cipressi.

Sindaco del Comune di Pagani, in provincia di Salerno, Marcello Torre è stato ucciso nel 1980 da due sicari del potente boss della Nuova Camorra Organizzata Raffaele Cutolo. Tuttavia il crimine è rimasto impunito per oltre vent’anni, infatti solo nel 2002 Cutolo è stato condannato in quanto mandante del delitto. Torre era un integerrimo primo cittadino, il cui intento era quello di recidere il legame tra la politica e i loschi affari della camorra di Pagani.

Dopo il ritrovo alle ore 9.00, verrà deposto un mazzo di fiori e ci saranno degli interventi da parte dei rappresentanti delle istituzioni. La stessa cosa avverrà alle 9.45, stavolta però nell’ingresso di Colle di Val d’Elsa, in Via Gramsci.

L’evento è organizzato dal Presidio Libera Valdelsa ed è patrocinato dal Comune di Poggibonsi e dal Comune di Colle di Val d’Elsa.

Per informazioni: pres.valdelsa@libera.it, 3274229500 (Alessio).

Pubblicato il 10 dicembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su