Lamm Lavorazioni Metalliche

A Poggibonsi torna il festival pedagogico LEF all'insegna del green

Tra gli ospiti Giacomo Mazzariol, Saverio Tommasi, Lorenzo Baglioni, Vanessa Roghi, Vera Gheno, Giampietro Ghidini

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Torna a Poggibonsi(Si), dal 28 ottobre al 10 dicembre, il consueto appuntamento autunnale con il Festival pedagogico LEF. Il festival, giunto alle sesta edizione, è come sempre dedicato al mondo della scuola, a bambini, bambine, ragazzi, ragazze, docenti, formatori, genitori, famiglie, e a tutti coloro che hanno a cuore la cultura, la formazione e i valori fondanti delle democrazie occidentali richiamati dal  nome del festival (liberté, egalité, fraternité) e indispensabili per la crescita dei futuri cittadini di domani. Tanti gli appuntamenti di teatro che intrecciano il cartellone di segno contemporaneo Discipline(s) Educational, con spettacoli, tra cui tanti matinée pensati per bambini e ragazzi che vanno dall’infanzia alla secondaria.  Come sempre centrali saranno gli incontri, i momenti di riflessione rivolti a pubblici diversi. Tra gli ospiti, scrittori di chiara fama nazionale come Giacomo Mazzariol e Saverio Tommasi, il musicista e docente Lorenzo Baglioni, Vanessa Roghi, Vera Gheno, il fondatore della Ass. Pesciolino Rosso Giampietro Ghidini.

"Questa edizione, in continuità con il tema del sogno scelto lo scorso anno, è dedicata al futuro e ha al centro la tematica green, grazie anche al progetto “La magia del green, dell’arte e della luce, #quisipuò” e i temi della formazione - dice Susanna Salvadori, assessore alle Politiche Educative di Poggibonsi - tanti gli appuntamenti di teatro pensati per il giovane pubblico, grazie all’incontro del nostro cartellone con quello di Discipline(s), sezione Discipline(s) Educational, il progetto curato da Luca Losi di Fondazione Elsa in collaborazione con associazioni del territorio  che ha vinto anche il bando Fus e che propone una serie di spettacoli per diverse fasce d’età. Ci tengo inoltre a ringraziare tutte le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione del ricco cartellone di quest’anno, sono davvero numerose e eterogenee, e che danno conto di quanto sia propositivo e collaborativo il nostro tessuto sociale. Ringrazio in anticipo anche tutti gli ospiti che ci raggiungeranno per dare il proprio contributo alla riflessione pedagogica avviata ormai dal 2016 nel nostro territorio".

Il Festival è realizzato da Fondazione Elsa Culture Comuni e Comune di Poggibonsi - Assessorato alle Politiche educative con la compartecipazione di Camera di Commercio Industria e Artigianato Siena per gli eventi del progetto “La magia del green, dell’Arte e della luce, #quisipuò” e in collaborazione di Sezione Soci Coop Poggibonsi. Il programma del festival quest’anno si intreccia con il cartellone “Discipline(s)” calendario con il contributo Mic che presenta teatro, musica e danza di segno contemporaneo grazie alla collaborazione di Associazione Timbre, Ass. Staccia Buratta, i cui spettacoli rassegne Teatro a Merenda, Sipario Aperto e Ombre d’inverno si vanno a intersecare con il programma di Lef. Collaborano inoltre  Associazione Mixed Media, Ass. Pratika, Ass. Amici di Poggibonsi, Centro Commerciale Naturale, Ass. La Scintilla, le scuole Comprensivo 1 e Comprensivo 2, IIS Roncalli di Poggibonsi, Liceo A. Volta Colle Val d’Elsa, Valdelsa.net, Tvedotv.

Il festival si apre con il teatro. Primo appuntamento venerdì 28 ottobre alle 9.30 e alle 10.50 nella sala Set del Teatro Politeama con lo spettacolo della Compagnia Progetto G.G. “LE NID - il nido”, matinée per bambini dai 2 ai 6 anni, mentre Venerdì 4 novembre, alle 9.00 e alle 10.45 in sala minore al Politeama, Esterina Centovestiti della Compagnia Burambò, matinée per bambini dai 6 ai 13 anni, Entrambi gli appuntamenti sono a cura di Ass. Timbre per Teatro a Merenda Scuole in collaborazione con Lef. Sabato 5 novembre, alle ore 10.30 nell’auditorium del liceo Volta di Colle val d’Elsa Giacomo Mazzariol, il giovane autore di “Mio fratello rincorre i dinosauri” incontra gli studenti nella conferenza La letteratura come viaggio nell’altro. Il valore delle parole e l’importanza dei libri per conoscere la diversità. Sabato 5 novembre, alle ore 16.00 nella Sala Set la Compagnia Burambò in “Secondo Pinocchio”, dai 3 ai 100 anni, Teatro a Merenda Scuole/Ass.cult. Timbre in collaborazione con L.e.f.

Venerdì 11 novembre alle ore 9.00 nei cortili delle scuole, Maratone di Lettura green, Laboratorio Associazione Nausika LaAV in collaborazione con “Io leggo per gli altri - Dalla Puglia al Piemonte: l’onda lunga dei lettori volontari ad alta voce”, finanziato dal Centro per il Libro e la Lettura con il bando “Ad Alta Voce 2020” (a cura di Martina Evangelista in collaborazione con Sara Di Crescenzio e Circolo LaAV di Crete Senesi). Venerdì 11 novembre alle ore 10.30 nell’ Aula Magna dell’IIS Roncalli, “In fondo basta una parola”. Green, Saverio Tommasi presenta il suo nuovo romanzo agli studenti. Evento a cura della Fondazione Elsa in collaborazione con IIS Roncalli. Evento nell’ambito del progetto “La magia del green, dell’arte, della luce, #quisipuò”. Sempre Venerdì 11 novembre, alle ore 18.00, Sala Set del Teatro Politeama la conferenza Cosa significa valutare a scuola? Cristiano Corsini, Professore di Pedagogia Sperimentale, Università di Roma3, a confronto con Federico Batini, Professore di Pedagogia Sperimentale, Università di Perugia. In collaborazione con Associazione Pratika - progetto QBR. Alle ore 21.15 nella sala minore del Politeama, Canzoni a teatro, Lorenzo Baglioni in concerto, l’autore del videoclip de Il Congiuntivo, che ha totalizzato più di 10 milioni di visualizzazioni, arriva al Politeama con il fratello e co-autore Michele Baglioni. Testi e musiche di Lorenzo Baglioni e Michele Baglioni con la partecipazione di Michele Baglioni. Sabato 12 novembre alle ore 17.00, nella Sala Set del Teatro Politeama “La lingua è davvero di tutti?” Tra green e neologismi, un viaggio nell’italiano.Incontro con Vera Gheno, sociolinguista, traduttrice dall’ungherese e divulgatrice. Ha collaborato per vent’anni con l’Accademia della Crusca e per quattro anni con la casa editrice Zanichelli. Ha insegnato come docente a contratto all’Università di Firenze per 18 anni. Da settembre 2021 è ricercatrice di tipo A presso la stessa istituzione. È del maggio 2022 “Chiamami così. Normalità, diversità e tutte le parole nel mezzo” (Il Margine), la sua undicesima monografia. Coordina Federico Batini, Università di Perugia. In collaborazione con Associazione Pratika- progetto QBR.Sabato 12 novembre, alle ore 18.00 nella Sala Set del Politeama, “Mario Lodi e la scuola democratica”, incontro con Vanessa Roghi chepresenta “Il passero coraggioso. «Cipì», Mario Lodi e la scuola democratica”. Coordina Federico Batini (Università di Perugia). In collaborazione con Associazione Pratikaprogetto QBR. I due eventi si inseriscono nell’ambito del progetto “La magia del green, dell’arte e della luce, #quisipuò”. Domenica 13 novembre, dalle ore 15.00 nel centro storico Poggibonsi, Giochi in Piazza green, laboratorio gratuito per ragazzi e bambini cura di Associazione Amici di Poggibonsi con la collaborazione di Centro Commerciale Naturale Via Maestra. Evento nell’ambito del progetto “La magia del green, dell’arte e della luce, #quisipuò”. Lunedì 14 novembre, alle ore 9.00 nei Cortili delle scuole coinvolte, “GRAFFI-ti green”, laboratorio di street art a cura dell’Associazione MixedMedia che si inserisce nell’ambito della promozione del benessere a scuola. Martedì 15 novembre, alle ore 9.00 e ore 10.45 nella sala maggiore Teatro Politeama, Teatro Giocovita, Il più furbo, Matinée per bambini dai 3 ai 7 anni. Evento Ombre d’Inverno/ Associazione Staccia Buratta in collaborazione con L.e.f. Martedì 15 novembre, alle ore 17.30 al Terzo piano Accabì, Storie in miniatura, laboratorio di lettura per bambini della fascia 3- 6 anni. Giovedì 17 novembre, alle ore 21.00 nella sala minore del Teatro Politeama, Marco Baliani  in Kohlhaasdi Marco Baliani e Remo Rostagno, dal racconto “Michele Kohlhaas” di H. von Kleist, attore narrante Marco Baliani, regia Maria Maglietta, produzione Trickster Teatro, fuori abbonamento Teatro Politeama. Venerdì 18 novembre, alle ore 10.30 nella sala maggiore delTeatro Politeama, Compagnia Principio Attivo in Sapiens, Matinée per bambini dai 6 ai 14 anni, Ombre d’Inverno/ Associazione Staccia Buratta in collaborazione con L.e.f. Venerdì 18 novembre alle ore 17 in Sala Set “Il calice e la spada. Come riconoscere e gestire l’aggressività nella prima infanzia”, incontro con Claudio Riva, psicologo e psicoterapeuta esperto in psicosomatica e redattore di Conflitti, che presenta l’ultimo lavoro. Coordina Pierangelo Pedani, psicoterapeuta. Alle ore 18.00, sempre in sala Set, “Genitori e figli: l’importanza dell’ascolto e delle relazioni sostenibili”, incontro con Giampietro Ghidini, Premio Parlamento per la legalità internazionale a Montecitorio, fondatore Ass. Pesciolino Rosso. Coordina Elisa Tozzetti, responsabile Comunicazione Fondazione Elsa. Evento nell’ambito del progetto “La magia del green, dell’arte, della luce,#quisipuò”. Venerdì 25, lunedì 28 e martedì 29 novembre, ore 9.00 e ore 10.30 nella sala Set Teatro Politeama, Zaches Teatro, I racconti del bosco, laboratori spettacolo, propedeutici alla visione di Cipì, per le scuole primarie in sei repliche dedicate a una classe alla volta. Evento Ombre d’Inverno/ Associazione Staccia Buratta in collaborazione con L.e.f. Mercoledì 30 novembre, alle ore 10.00 nella sala maggiore Teatro Politeama, Zaches Teatro, Cenerentola, Matinée per le scuole secondarie di primo grado, Ombre d’Inverno/ Associazione Staccia Buratta in collaborazione con L.e.f. Giovedì 1 dicembre ore 10.00 nella sala maggiore Teatro Politeama, Zaches Teatro, Cipì, Matinée per le scuole primarie, Ombre d’Inverno/ Associazione Staccia Buratta in collaborazione con L.e.f. Venerdì 2 dicembre alle ore 19.00 - sala Set Teatro Politeama, Compagnia Lombardi/Tiezzi, Sandro Lombardi in Il mio Pasolini, Ass. Timbre/ Ass. La Scintilla in collaborazione con L.e.f. Martedì 6 dicembre ore 9.00, ore 10.00 e ore 11.00, mercoledì 7 dicembre ore 9.30 e ore 10.30. nella Sala Set del Teatro Politeama, Compagnia Unterwasser, Amarbarì, dai 3 ai 6 anni, Ombre d’Inverno/ Associazione Staccia Buratta in collaborazione con L.e.f. Sabato 10 dicembre, nella Sal Set Teatro Politeama, 4 repliche da pomeriggio a sera, Roberto Abbiati, Una Tazza di Mare in Tempesta, dal Moby Dick di Herman Melville, per un massimo di 22 spettatori a volta. Ass. Timbre/ Ass. La Scintilla in collaborazione con L.e.f.

Biglietti spettacoli teatrali: per i matinée rivolti ai bambini della fascia 3- 13 il costo del biglietto è di 3 euro; per il concerto di Baglioni i biglietti sono 10 euro intero 8 euro ridotto; per tutti gli altri spettacoli consultare il sito www.politeama.info. Gli incontri, le conferenze, i giochi in piazza sono a ingresso libero.

Copyright © Valdelsa.net 

Potrebbe interessarti anche: Anteprima AperiTartufo la nuova iniziativa di TartuFesta

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 ottobre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su