Lamm Lavorazioni Metalliche

A Poggibonsi torna il festival Urban Connection per una terza edizione rinnovata

Torna Urban Connection a Poggibonsi, il festival ideato e realizzato da Associazione Mixed Media con il patrocinio dell'amministrazione comunale, quest'anno in un'edizione e location rinnovate

 VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Primo appuntamento, venerdì 18 settembre dalle ore 17.00 nel sottopasso di Largo Gramsci dove Militant A – Assalti Frontali presenterà il libro “Conquista il tuo quartiere e conquisterai il mondo” (Goodfellas, 2018),  cantando 30 anni di lotta nei centri sociali, nelle università, nelle strade.

Il 15 giugno del 1990, nell'anno della Pantera, usciva “Batti il tuo tempo”, il disco di Onda Rossa Posse che ha dato inizio alla storia del Rap in Italia. Un viaggio nell'underground, nel ritmo e nelle rime, che parte da Roma, ma racconta anche questo tempo e le nostre città grazie ai rapper della scena locale, pronti a raccogliere il testimone portato da Militant A: “Io voglio fare la rivoluzione con le canzoni...”.

Ad anticipare Militant A, ci sarà una rap battle, la maratona rap che coinvolgerà le più giovani e promettenti voci del territorio. L'ingresso sarà gratuito fino a esaurimento posti. Consigliata prenotazione scrivendo ad: associazione.mixedmedia@gmail.com.

Altro appuntamento parallelo è quello che, dal 17 al 23 settembre, vedrà in opera, negli spazi del parcheggio multipiano del Vallone, momenti di live painting, mural calligraphy e poesia di strada, di narrazione digitale della storia del Multipiano, grazie agli interventi di Davide DPA – Poesia d'Assalto, che realizzerà una grande opera pavimentale colorata.

Davide Casavola (Lecce, 1992), dal 2010 è attivo nella pubblicazione dei propri testi in strada, di giorno, sui muri. "Poesia D'Assalto" nasce con l'intento di diffondere la poesia tra le vie, tra i passanti in corsa, a gocce di vernice. Poesia che s'immerge nella quotidianità e ritrova il suo spazio, riqualifica strade spente e animi persi. Dal 2013 inizia a diffondere i propri testi fuori dai contesti regionali partecipando a iniziative rivolte al sociale e riqualificazioni urbane. La residenza di DPA a Poggibonsi terminerà con l'inaugurazione dell'opera realizzata, in data da definire.

Nato nel 2018, Urban Connection è un progetto che mira a far emergere il protagonismo della comunità, la creatività degli artisti locali e dei giovani, rivalorizzando gli spazi urbani attraverso la street art, il rap, mostre, performance e laboratori hip hop. L'evento di Militant A - Assalti Frontali vede il contributo di Ripartiamo - Eventi culturali dal basso per la Valdelsa e di Italia Spurghi. La realizzazione del murales di DPA e la narrazione digitale del Multipiano vede il contributo della Regione Toscana attraverso il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, a valere sul bando #Toscanaincontemporanea2020.

Potrebbe interessarti anche: Rinvenuto hashish in un portafoglio trovato per caso da un passante

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 14 settembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su