A Siena tutto pronto per la 45esima ''Settimana dei vini''. Inaugurazione il 28 maggio con il premio ''Paolo Maccherini''

Una kermesse che sia punto d'incontro tra gli enoappasionati e il mondo del vino, un evento che sia occasione per le aziende di confrontarsi e per il pubblico di scoprire vini italiani poco conosciuti ma ugualmente di qualità. Ecco tutto questo è ''La settimana dei vini'', di scena dal 28 maggio fino al 28 giugno

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Una kermesse che sia punto d'incontro tra gli enoappasionati e il mondo del vino, un evento che sia occasione per le aziende di confrontarsi e per il pubblico di scoprire vini italiani poco conosciuti ma ugualmente di qualità. Ecco tutto questo è "La settimana dei vini", di scena a Siena dal 28 maggio fino al 28 giugno, promossa da Enoteca Italiana con il contributo della Banca MPS.

Un evento che vuole celebrare i 150 anni d'Italia per questa sua 45esima edizione con un brindisi tutto italiano, da portare anche all'estero, puntando sull'informazione e sulla formazione. L'inaugurazione de "La settimana dei vini" è prevista a Siena sabato 28 maggio con la consegna del premio "Paolo Maccherini" a Carlo Marroni, giornalista de "Il Sole 24 Ore" e senese Doc. Il riconoscimento verrà consegnato presso il Complesso Museale Santa Maria della Scala (piazza Duomo, Siena ore 18), nell'ambito del Festival del Documentario curato dall'attore Luca Zingaretti.

Dal 6 all'11 giugno l'eccellenza italiana sbarcherà a Francoforte sul Meno (Germania) diventando così un'occasione ghiotta per dare un'ulteriore spinta alla "macchina-vino" italiana. Enoteca Italiana anche qui avrà un ruolo guida facendo conoscere i vini delle aziende associate al grande pubblico tedesco.

Ma non solo eventi istituzionali o all'estero, l'originale format de "La settimana dei vini" è fatto anche di un ricco cartellone di eventi, che animeranno il suggestivo edificio storico dell'Ente vini a Siena. Dalle bollicine al biologico fino all'Happy Wine con oltre 1.600 etichette italiane il filo rauge delle tante le iniziative aperte al pubblico.

Pubblicato il 23 maggio 2011

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su