Bisniflex Poggibonsi showroom

A Siena una nuova manifestazione no Green Pass

L'appuntamento è fissato per le 16.00 sotto la statua di Santa Caterina

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

A distanza di una settimana il Coordinamento Siena No Green Pass - 15 Ottobre rilancia la mobilitazione per le strade della città. "Negli ultimi giorni la questione del green pass sta dominando le vite di milioni di italiani. Nonostante si sia scesi in piazza in quasi tutte le città della nazione con cortei e presidi, nonostante decine di migliaia di lavoratori di diversi settori abbiano incrociato le braccia in una delle più importanti mobilitazioni degli ultimi anni, il governo sembra non voler cedere di fronte alle ragioni del popolo e della Costituzione - fanno sapere gli organizzatori - pur essendo sempre più in difficoltà, l'esecutivo di Draghi sembra intenzionato ad andare avanti, ignorando i milioni di persone che reclamano il rispetto dei diritti fondamentali, della libertà di scelta, del diritto al lavoro. Ma, come è stato scandito in molte piazze, "la gente come noi non molla mai!" Dunque la mobilitazione continua, a sostegno di ogni categoria, di ogni discriminato. Il Coordinamento Siena No Green Pass invita dunque alla mobilitazione generale, sabato. Vaccinati e non vaccinati devono essere uniti nella lotta, che va ben oltre la questione pandemica, ma coinvolge tutti, dato che sono messi a repentaglio i pilastri della democrazia del nostro paese. L'Italia s'è desta e non retrocederà di un passo finchè non sarà cancellata questa norma ingiusta, liberticida e discriminatoria".

A Siena il ritrovo per il corteo è previsto per le ore 16.00 sotto alla statua di Santa Caterina, nei pressi di Viale dei Mille. Il corteo terminerà nella centrale piazza Salimbeni, già teatro domenica scorsa di un presidio no green pass notturno.

Potrebbe interessarti anche: Covid a scuola, 37 classi in quarantena nella provincia di Siena

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su