Ad Alberi di Montaione il 1° Concorso di Pittura Estemporanea 'Cavalli in libertà'

«Con questa iniziativa – spiega Ilaria Castellani, organizzatrice dell’evento - vogliamo dare la possibilità ai pittori di dipingere dal vero questi meravigliosi animali»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

All’interno della programmazione artistico-culturale dell’Estate Montaionese 2018, la IHP Italian Horse Protection Onlus con sede ad Alberi (Via Casastrada 9, Montaione, FI), organizza il 1° Concorso di Pittura Estemporanea “Cavalli in libertà”. L'evento è in programma sabato 19 e domenica 20 maggio: la giornata di sabato sarà dedicata alla realizzazione delle opere; domenica, presso il Parco dei Mandorli di Montaione, ti terrà l’esposizione, il pranzo e la premiazione. Il pranzo è aperto a tutti, non solo ai pittori partecipanti all’estemporanea.

La giuria del premio è composta dal giornalista e curatore d’arte Filippo Lotti, dallo storico e critico d’arte (direttore della Galleria degli Uffizi dal 2006 al 2015) Antonio Natali, dal disegnatore satirico Sergio Staino, dal ceramista Paolo Staccioli, dal pittore Carlo Romiti e da Ambra Tuci, responsabile eventi e Dipartimento Educativo della Fondazione Marino Marini di Pistoia.

IHP è un’associazione che opera su vari fronti per la tutela degli equidi, gestisce il primo Centro di recupero in Italia per cavalli maltrattati e sottoposti a sequestro, riconosciuto dal Ministero della Salute. Nel Centro ci sono oltre 60 tra cavalli, bardotti e pony, che vivono in totale libertà in branco, in ampi spazi aperti dove pascolano liberamente.

«Con questa iniziativa – spiega Ilaria Castellani, organizzatrice dell’evento - vogliamo dare la possibilità ai pittori di dipingere dal vero questi meravigliosi animali nel loro ambiente naturale. I pittori, ed i loro accompagnatori, nella giornata di sabato, potranno entrare liberamente nei pascoli a dipingere i cavalli. Sarà un’esperienza unica, toccante che sicuramente ispirerà l’animo sensibile degli artisti».

Per iscriversi e avere ulteriori informazioni: 334 3408297, i.castellani@horseprotection.it.

Pubblicato il 15 maggio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su