Addio a David Sassoli, il presidente del Parlamento Europeo aveva 65 anni

Era nato a Firenze, soffriva di una disfunzione del sistema immunitario

 DAVID SASSOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

E' scomparso a 65 anni il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli. La notizia è arrivata all'1.15 della notte, il decesso è stato causato da una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario.

Sassoli era stato vicedirettore del Tg1 prima di entrare in politica nel 2009 come europarlamentare tra le file del partito democratico. Uomo innamorato delle istituzioni, in queste ore in molti ricordano la sua passione per la politica.

"David era una persona eccezionale, uomo politico di talento e di profonda umanità - ha ricordato così il concittadino il sindaco di Firenze Dario Nardella - nato a Firenze, cittadino d’Europa. Ci ha abituato a grandi battaglie. Anche a nome dei sindaci europei uniti in Eurocities esprimo ai familiari e ai collaboratori il più profondo cordoglio. Dobbiamo seguire il suo esempio e tenere viva la sua testimonianza, ogni giorno".

Potrebbe interessarti anche: Covid, Draghi: ''Gran parte dei problemi arrivano dai non vaccinati'' 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 11 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su