Adeguamenti sismici edifici scolastici, in arrivo contributi per 340mila euro

Dai primi mesi del 2021 saranno avviate le procedure per la redazione dei progetti

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

In arrivo per il comune di Colle di Val d’Elsa contributi per la progettazione esecutiva degli adeguamenti sismici degli edifici scolastici di Sant’Andrea, Gracciano e della scuola media. Un finanziamento stanziato dal Governo per l’anno 2021 nel bando relativo ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade previsto dalla legge di bilancio 2020.

Nel decreto pubblicato nei giorni scorsi, il comune di Colle di Val d’Elsa è beneficiario di circa 340 mila euro di contributi per la realizzazione dei progetti sui tre plessi scolastici. A partire dai primi mesi del 2021 saranno quindi avviate le procedure per la redazione dei progetti di adeguamento sismico. Continua l’attenzione al tema della messa a norma degli edifici scolastici comunali come già illustrato nell’ultimo consiglio comunale da parte dell’assessore ai lavori pubblici Stefano Nardi.

Potrebbe interessarti anche: Maltempo, codice arancione per vento e mareggiate

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 dicembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su