Al Festival del Cinema di Venezia anche La Toscana nel bicchiere con i migliori prodotti toscani

Il 3 e il 4 Settembre durante il Festival del Cinema di Venezia al Lido, Federico Minghi (La Toscana nel bicchiere) organizzerà una serie di degustazioni per valorizzare le eccellenze toscane in diretta anche su Valdelsa.net

 VENEZIA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il 3 settembre saranno presentate le aziende, le loro storie ed i prodotti con caratteristiche che da sempre le hanno rese celebri nel mondo. Il 4 a Villa Ines, durante la presentazione del Terre di Siena International Film Festival, verranno degustate alla presenza dell'attrice e produttrice australiana Cate Blanchett, due volte premio Oscar e quest’anno alla guida della giuria che assegnerà il Leone d’oro insieme alll'attore statunitense Matt Dillon membro della Giuria internazionale del Concorso di Venezia. “Dobbiamo ripartire affiancando i nostri migliori prodotti al grande cinema italiano che oltre ad essere un binomio fantastico riporta nella giusta vetrina i prodotti delle terre toscane” dice Federico Minghi ideatore da oltre sei anni di questo show con degustazione ormai tanto atteso. 

Durante la serata del 4 organizzata dal Terre di Siena International Film Festival in collaborazione con Quinn Studios di Los Angeles e la Bellagraph Nova Group, realtà importanti del cinema mondiale, saranno presenti tante celebrità come Oliver Stone, Martha De Laurentiis, Max Nicholson, Olga Kurienko e durante l'evento sarà assegnato il prestigioso premio Seguso all'attore Diego Boneta. Inoltre il Presidente della Mostra Cinematografica Roberto Cicutto porterà un  tributo a Lorenzo Soria, storico Direttore  dei  Golden Globe Awards. 

Seleziono per i grandi palcoscenici internazionali le eccellenze toscane, soltanto frequentando certi luoghi e persone che appaiono irrangiungibili ti rendi conto di quanto siano apprezzati i nostri prodotti ed amata la nostra Toscana. Con i prodotti della culla del Rinascimento faremo un brindisi alla rinascita perchè le nostre eccellenze nutrono il corpo e fanno bene all’anima” dice Federico Minghi ambasciatore di questa terra 

Quest'anno, vista la crisi e capendo le difficoltà del momento, ho deciso di mettermi a disposizione gratuitamente per tutte quelle aziende che meritavano questo palcoscenico come l'Impermeabile dell’Azienda Landi di Empoli, le calzature e borse Andrea Ventura di Firenze, i profumi dell'Elba della Farmacia Dott. Giusti, i vini Panizzi di San Gimignano, Lecci e Brocchi di Castelnuovo Berardenga, i vini ed il vin santo di Marini Giuseppe di Pistoia, il vino della famiglia Failli di San Gimignano, l’olio dell’Azienda Agricola La volpe, i prodotti da forno di Bernardeschi di Lari, i salumi di Davide Balestri di Lari, i formaggi del Busti, i tartufi di Savini i dolci senesi della Fabbrica del Panforte per finire con i liquori Dolfi di Ponsacco”.

Potrebbe interessarti anche: Residenza d’artista under 35: l’arte incontra la città

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 3 settembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su