Al Politeama i concerti dei bambini delle scuole primarie poggibonsesi

«Non vediamo l'ora di poter ascoltare queste esibizioni che sono il frutto di un lungo lavoro e della collaborazione tra Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi e i Comprensivi 1 e 2»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Prosegue mercoledì 20 e giovedì 21 dicembre, alle 9.30, la rassegna di canti natalizi "Note sotto l'albero" con i cori dei bambini delle scuole primarie poggibonsesi che si esibiranno nei concerti di canti natalizi originali, scritti proprio dai ragazzi. I concerti sono la restituzione dei laboratori "I valori del Natale", realizzati dalla Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi nelle scuole primarie poggibonsesi grazie ai fondi Pez del Comune di Poggibonsi.

«Non vediamo l'ora di poter ascoltare queste esibizioni che sono il frutto di un lungo lavoro e della collaborazione tra Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi e i Comprensivi 1 e 2 - spiega l'assessore alle politiche educative del Comune di Poggibonsi Susanna Salvadori -. Questo progetto è stato accolto con entusiasmo da dirigenti, studenti e docenti e ha dato vita a testi originalissimi che parlano di valori importanti a cui ci richiama il Natale, ma che sono anche fondamentali per l'educazione ad una cittadinanza partecipata».

I laboratori sono stati infatti un'occasione in cui i bambini delle classi quarte e quinte delle scuole primarie poggibonsesi, guidati dai docenti, hanno potuto riflettere e, attraverso il percorso della scrittura, fare propri valori universali e irrinunciabili come l'eguaglianza, l'accoglienza, l'integrazione, la solidarietà e la fratellanza. La creatività dei bambini ha così dato vita a testi originali e inediti che verranno eseguiti dagli studenti delle classi prime, seconde e terze. Un vero e proprio "passaggio di testimone" valoriale dei più grandi ai più piccoli e il lavoro di un'intera comunità scolastica. I testi, modificati e corretti in funzione delle necessità metriche della canzone per bambini, sono stati musicati da un pool di musicisti della Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi.

Pubblicato il 20 dicembre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su