Al Roncalli tante iniziative per festeggiare il 'Pi greco day'

«Si tratta di un'ottima occasione per appassionare i ragazzi alla matematica e alle discipline scientifiche, talvolta percepite come complesse e ostiche - spiega il Dirigente Scolastico Gabriele Marini -. Il nostro istituto si è iscritto alla competizione online organizzata dal Miur e parteciperà alla sfida con altri istituti italiani. Inoltre abbiamo organizzato anche un workshop che indaga le varie influenze che questa costante matematica ha avuto anche in alte discipline come la musica e la letteratura, un modo per abituare i ragazzi ad affrontare lo studio in modo aperto e multidisciplinare»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Sfide online con quiz matematici, un workshop per indagare e approfondire la conoscenza del Pi greco, ma anche dolci e buffet a tema. Così gli studenti dell'I.I.S. Roncalli di Poggibonsi celebreranno, mercoledì 14 marzo, il "Pi greco day", la giornata dedicata alla costante matematica più famosa al mondo e quest'anno promossa per la prima volta anche dal Miur.

«Si tratta di un'ottima occasione per appassionare i ragazzi alla matematica e alle discipline scientifiche, talvolta percepite come complesse e ostiche - spiega il Dirigente Scolastico Gabriele Marini -. Il nostro istituto si è iscritto alla competizione online organizzata dal Miur e parteciperà alla sfida con altri istituti italiani. Inoltre abbiamo organizzato anche un workshop che indaga le varie influenze che questa costante matematica ha avuto anche in alte discipline come la musica e la letteratura, un modo per abituare i ragazzi ad affrontare lo studio in modo aperto e multidisciplinare».

Il Pi greco day è stato lanciato per la prima volta dal fisico statunitense Larry Show nel 1988, a San Francisco. Viene celebrato in tutto il mondo da fisici e matematici nella data simbolica del 14 marzo. Scrivendo la data all' anglosassone, anteponendo cioè il mese al giorno, si ottengono infatti in sequenza i numeri del Pi Greco approssimato(3,14). Il 14 marzo coincide inoltre con l'anniversario della nascita di Albert Einstein.

Le iniziative. Due squadre di studenti, 'I quadratori', assistiti dalle professoresse Cinzia Massi e Donatella Capperucci, e gli 'Stem-ziati ' assistiti dalla professoressa Patrizia Cuozzo, parteciperanno alle gare online promosse dal Miur, confrontandosi con gli studenti degli altri istituti italiani iscritti alla competizione. Alle 10.30 in aula magna, invece, gli studenti del corso CAT (Costruzione, Ambiente e territorio), festeggeranno il Pi greco, ricordando i significati e l'importanza che questo numero ha avuto ed ha nella storia, nella cultura umanistica, scientifica e musicale in un percorso attraverso i millenni a livello planetario. Il programma prevede l'esposizione, da parte degli studenti, di vari approfondimenti sul tema: si spazia dalla presentazione del pi greco day, alla storia del pi greco, passando per i meandri del pi greco, le piramidi e il pi greco, pi greco in architettura, la melodia del pi greco, pi greco in poesia, Einstein, fino ad arrivare alla poesia di Gassman sul pi greco e alla canzone del pi greco. La mattinata si concluderà con un buffet, dove anche il cibo prenderà la forma del pi greco. Il progetto è coordinato dalla professoressa Angelita Garosi con la collaborazione della professoressa Paola Fazzini.

Tutte le informazioni sull' Istituto Roncalli sul sito www.iisroncalli.gov.it.

Pubblicato il 12 marzo 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su