Al via i nuovi abbonamenti per la stagione flessibile 2021 del Politeama

Da martedì 15 dicembre possibilità per tutti di sottoscrivere nuovi abbonamenti

 VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Prosegue la campagna abbonamenti per la nuova stagione flessibile 2021 del Teatro Politeama di Poggibonsi. Dopo le prelazioni riservate agli abbonati alla stagione 19-20, da martedì 15 dicembre nuovi abbonamenti per tutti coloro che vorranno acquistare i cinque spettacoli in cartellone al Politeama.

La stagione in presenza inizierà dal 20 gennaio con Valentina Lodovini in “Tutta casa letto e chiesa” e vedrà alternarsi sul palco, Maria Cassi, Francesca Reggiani e Massimo Olcese, Marco Bocci, Arca Azzurra Produzioni. Nell’attesa, dopo l’evento in streaming dello scorso 12 dicembre con la lettura di “Calandrino e l’elitropia” di Lucia Socci (ArcaAzzurra Produzioni), prosegue, sabato 19 dicembre alle 21, PoliteamaOnline, sulle pagine Facebook del Teatro Politeama e di TvedoTV,  con Maria Cassi in “Aspettando Maria… Animale da compagnia”.

I nuovi abbonamenti saranno in vendita da martedì 15 dicembre a martedì 5 gennaio 2021 nei feriali dalle 17.30 alle 19.30, il sabato dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.30. Le casse rimarranno chiuse nei festivi e il 31 dicembre. Grazie alla formula “teatro da asporto”, sarà possibile prenotare gli abbonamenti telefonicamente e farseli recapitare a casa.

In vista delle festività natalizie, il Teatro Politeama propone anche la speciale promozione “Regalati il Teatro”, per regalare o regalarsi abbonamenti a teatro o al cinema, confezionati in un elegante pacchetto.

La stagione ha tra i principali sponsor Unicoop Firenze e Chiantibanca. Riduzioni  e agevolazioni sono previste per i Soci Coop, soci ChiantiMutua, gli “under 35”, gli “over 65”.

Informazioni. Per informazioni su date, costi, orari, vendita e prevendita, è possibile contattare il Teatro Politeama al numero 0577983067 negli orari di apertura della biglietteria e scaricare la brochure dai siti www.politeama.info e www.valdelsacinema.it.

Potrebbe interessarti anche: Quattro lauree in quattro mesi per un obiettivo ambizioso: sconfiggere un giorno le malattie neurodegenerative

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 14 dicembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su