Al via ''Le Notti d'Estate'', una miscela di eventi tra musica, teatro, cinema, incontri

100 iniziative da luglio a settembre nei borghi e nelle piazze di Barberino Tavarnelle

 BARBERINO TAVARNELLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Con quella voglia pulsante di tornare unita e vicina, di recuperare i ritmi della normalità, prende finalmente il respiro e rinasce in uno spirito di rinnovato e inclusivo senso di comunità. La lunga ESTATE di Barberino Tavarnelle affida ad un inedito coacervo di parole, note e immagini la sua ripartenza. Prende il via il contenitore culturale che strapperà uno, anzi cento sorrisi alla bella stagione. Promosso dal Comune e realizzato in stretta collaborazione con le associazioni e le realtà artistiche locali, il cartellone “Le Notti d’estate” presenta una programmazione ricca e diversificata costituita da un centinaio di appuntamenti ed eventi per adulti e bambini. Un carnet multigusto, in programma da luglio a settembre, che si diffonde tra gli spazi aperti del territorio comunale, vestendo di cultura e socialità borghi, castelli, abbazie, monumenti, piazze, giardini, pinete e centri storici.

Investire sulla cultura è il modo migliore per ripartire - dichiara l’assessore alla Cultura Giacomo Trentanovi - nonostante le enormi difficoltà dei mesi scorsi, legate all’emergenza sanitaria, siamo riusciti ad allacciare una rete, fitta come non mai, di collaborazioni con le associazioni locali dopo averle incontrate on line e stimolate a presentare proposte e iniziative per l’estate”.

ll risultato - continua l’assessore - è stato un vero e proprio percorso di comunità che ha portato alla costruzione di un progetto culturale di ampio respiro che si qualifica non solo per l’enorme mole di appuntamenti, è la prima volta che si raggiunge quota 100, ma per la qualità degli eventi, contemplata nelle diverse discipline, musica, teatro, iniziative per bambini, cinema, incontri, e l’eterogeneità diramata in forma capillare. Portiamo la cultura nelle aree e nelle località più decentrate, la mettiamo a disposizione di tutti pensando anche al divertimento dei più piccoli. E’ questo è il successo più grande, ottenuto grazie alla sinergie con i protagonisti de “Le Notti d’estate”, le associazioni e le realtà culturali del nostro territorio”.

Musica

La musica è una delle grandi protagoniste della stagione estiva ideata dal Comune di Barberino Tavarnelle. Una regina multicolore che diffonde le sue diverse varianti artistiche presso la millenaria abbazia di Badia a Passignano con il ricco programma di “Concerti nel Chiostro”, previsto dall'8 al 31 luglio alle ore 21.30. Una delle partecipazioni più prestigiose è quella dell'Ensemble dell'Ort, in programma il 17 luglio.

La rassegna “Chianti in Musica” tra le vie del borgo di San Donato in Poggio propone quattro eventi musicali dal 3 al 31 luglio, incentrati sulla musica vocale del primo Seicento e sul Novecento.

Viaggiando di in collina in collina, per giungere nelle antiche terre di Barberino Val d'Elsa e Semifonte, si scoprono altre opportunità di vivere l'estate nel segno della grande bellezza e della memoria illustre che caratterizza quest'area della Toscana. Nuovi talenti musicali e vocali si sviluppano ed emergono grazie agli eventi “Arte in Chianti” con il concerto del 4 luglio alle ore 18 nella chiesa di San Bartolomeo a Barberino Val d'Elsa e “Music Festival Semifonte”, un terzetto di concerti alla cupola di San Michele Arcangelo in Semifonte in programma dal 15 al 18 luglio (ore 20.30 e 21.30).

Una speciale colonna sonora è quella che invita a varcare la soglia del Castello del “Tignano Festival” per la presentazione di due serate musicali, la prima l'1 luglio, la seconda il 29 luglio (ore 21). Anche il Circolo Arci La Rampa di Tavarnelle Val di Pesa fa festa a suon di note dal 3 al 31 luglio. "Rampa estate" mette in scena tributi musicali a Fabrizio De André, ai Nomadi, revival musicali anni '70-' 80, spettacoli bandistici e corali (ore 21.30). A Marcialla, negli spazi deli piazza Brandi e del cortile della Chiesa, la musica la farà da padrona. “Lo spettacolo ricomincia” con il concerto della Scuola di Musica di Marcialla e altri eventi nel segno del jazz, dal 17 al 31 luglio (ore 21.30). E un finale scoppiettante proposto dal Concerto della Filarmonica Giuseppe Verdi di Marcialla il primo agosto alle ore 18.30.

Teatro

Uno spazio privilegiato del cartellone culturale “Le Notti d'estate” è riservato ai linguaggi del teatro e all'espressione scenica che si lega ai temi della memoria e alla celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, avvenuta a Ravenna, nel suo luogo di esilio, nella notte tra il 13 e il 14 settembre del 1321. Arca Azzurra Teatro allestisce quattro eventi da non perdere nel prato della Pieve di San Pietro in Bossolo a Tavarnelle Val di Pesa. Il carnet si apre il 2 luglio con "Dante e le stelle. Immagini astronomiche e astri nella commedia (ore 21.15), seguito il 7 luglio dallo spettacolo "Panico ma rosa dal diario di un non intubabile", scritto e diretto da Alessandro Benvenuti (ore 21.15), “2021 Pratale 77|11 percorso di memoria”, in programma  il 23 luglio (ore 18.30) e “Montemaggio: un racconto teatrale”, previsto il 30 luglio (ore 21.15). La cultura en plein air si respira anche nel giardino del circolo MCL di Tavarnelle con la stagione teatrale in modalità estiva del “Teatro Giardino” (dal 3 al 25 luglio, ore 21.15).

Cinema

Torna in una forma più smagliante che mai il Cinema sotto le stelle nell'arena allestita per la prima volta nel cortile esterno della scuola primaria “Andrea da Barberino”, in località Bustecca. La rassegna che qualificherà l’intero periodo estivo con proiezioni e pellicole per tutti i gusti è curata dall'associazione Cinema Olimpia e dalla Società Filarmonica San Donato in Poggio. Le proiezioni si terranno, a partire dal 14 luglio, nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e domenica alle ore 21.30.

Bambini

Le Notti d'estate è una giostra colorata che intrattiene, diverte e gioca con i sogni dei più piccoli. È ricca la sezione dedicata alle bambine e ai bambini della cultura outdoor con la realizzazione di minifestival e iniziative poliedriche, pensate e dedicate alle diverse fasce di età, in particolare al mondo dell'infanzia. “Chianti Ludens”, con la sua allegra carovana di giochi ed attività ludiche di una volta e contemporanee, animerà piazze e pinete di Marcialla e Tavarnelle giovedì primo luglio alle ore 17:30. Il teatro d'arte e di strada, firmato da Italo Pecoretti, torna a popolare giardini e spazi pubblici delle frazioni con le storie e gli incantesimi di burattini, marionette e teste di legno. Si alza il sipario sulla rassegna itinerante "Burattini nei giardini", un ventaglio di risate e gags che si estenderà dall’1 al 29 luglio (ore 21.30) negli spazi pubblici del territorio, tra Tavarnelle Val di Pesa, Marcialla, Barberino Val d'Elsa, San Donato in Poggio e Vico d'Elsa. Proseguono per il mese di luglio le letture i laboratori rivolti ai bambini organizzati dalla Casa della Cultura "Alda Merini" a Barberino Valdelsa, nell'ambito del calendario “Bibliopiù”, promosso dal Comune (10 e 24 luglio, ore 17), cui si aggiungono le letture del gruppo di volontarie e volontari di Barberino Tavarnelle “Nati per leggere”. Il 12 luglio il piacere condiviso della lettura ad alta voce riecheggerà tra le migliaia di piante grasse e rare dell'Orto botanico Il Giardino Sottovico alle ore 21:30.

Incontri

La stagione culturale di Barberino Tavarnelle lancia una girandola di appuntamenti che favoriranno occasioni e momenti di socialità alla scoperta della storia del territorio, tra indagini archeologiche ed esplorazioni di luoghi insoliti e segreti. Spazi e angoli di un patrimonio culturale ricco e diffuso si aprono come uno scrigno che rivela per la prima volta memorie e tesori del Chianti e della Valdelsa. Per le Notti dell'Archeologia la Cappella di San Michele Arcangelo a Semifonte ospiterà il 18 luglio alle ore 18 “Dante Semifonte la gente nova de' subiti guadagni” con una passeggiata archeologica fra le terre dei Belforti da Petrognano.

Il 25 luglio, nell'area della Pieve di San Pietro in Bossolo, sarà Tiziana Giuliani, attrice, regista, drammaturga, vincitrice del premio Matteotti 2020 ad interpretare “Letture teatrali: il tempo fermato... suggestioni archeologiche” dalle ore 17.30. Seguirà, alle ore 18.30, la conferenza per il secondo anno di ricerche e indagini archeologiche “Alla ricerca del Castello perduto sopra il Poggio della Pieve in Bossolo”. L'iniziativa proposta dalla Proloco Barberino Val d'Elsa - Gruppo Achu con Francesco Mattonai prosegue il 25 luglio e il 22 agosto alle ore 18 per offrire a cittadini e visitatori l'opportunità di conoscere e valorizzare “Barberino Nascosta”, tracce e testimonianze inedite della storia, come quelle del Castello valdelsano, abitata da storie di poeti, santi e fantasmi. Lo spettacolo itinerante si terrà per le vie del centro storico di Barberino Val d'Elsa.

Sarà devoluto al fondo di Solidarietà della Misericordia il ricavato della Giornata degli Orti, in programma il 31 luglio dalle ore 7 alle ore 12 presso il Circolo La Rampa di Tavarnelle Val di Pesa. Gli incontri, i focus e le iniziative di confronto e dialogo tornano anche al Tignano Festival, motore pulsante di idee che circolano sui temi della cultura sostenibile e del buon vivere. Tre serate, il 10, il 15 e il 22 luglio alle ore 21, ne daranno prova e forme di intrattenimento di qualità.

Tutti i Martedì fino al 14 settembre a Tavarnelle negozi aperti e vetrine accese by night. Ci si incontra sotto le stelle tra le vie del centro, attratti dal piacere di fare shopping e degustare eccellenze e piatti tipici della tradizione culinaria chiantigiana. Dal 9 luglio al 5 settembre sarà in mostra, presso il Circolo Semifonte la mostra Now You See Me Moria, organizzata dalla Confraternita della Misericordia di Barberino Tavarnelle, dal Circolo Arci Semifonte, dal Circolo Arci La Rampa della APS Blue Room. L’inaugurazione è prevista il 17 luglio alle ore 19.45 presso il Circolo Semifonte.

Potrebbe interessarti anche: Festival dell'Italia Gentile, a Firenze dal 30 giugno al 4 luglio

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 29 giugno 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su