Al via un trittico di interventi sull’acquedotto: sostituzione condotte in viale Marconi, via Diaz e Montesabotino

Prosegue l'impegno di Acque SpA per migliorare il servizio per qualità e continuità. Saranno completamente risanati 330 metri di tubazioni, investimento di 160mila euro

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Proseguire nell’opera di graduale ammodernamento della rete idrica, garantire miglioramenti sensibili nel servizio idrico per un numero significativo di utenze, eliminare il rischio di perdite su tubazioni attualmente vetuste. È con questi obiettivi che Acque SpA, in stretta sinergia con l’amministrazione comunale, si appresta a realizzare un progetto nel cuore di Poggibonsi per la sostituzione di tre importanti tratti di condotta. Si tratta dei lavori che interesseranno viale Marconi e le vie Diaz e Montesabotino. Un’operazione che porterà in totale alla posa in opera di 330 metri di nuove tubazioni, per un investimento complessivo di 160mila euro.

Nel dettaglio, i lavori in viale Marconi riguarderanno il tratto di strada compreso tra l’incrocio con via Galvani e l’intersezione con via del Commercio: qui saranno sostituiti circa 140 metri di condotta. In via Diaz l’interventoconsisterà nella sostituzione di 120 metri di tubazione tra via Montegrappa e il civico 51 (in direzione della passerella pedonale). In via Montesabotino si procederà infine a rinnovare circa 70 metri di rete idrica tra via Martiri di Belfiore e via della Costituzione. Si tratta di condotte già “note” ai residenti, all’amministrazione comunale e allo stesso gestore idrico per il numero piuttosto frequente di rotture. Per questo, mentre Acque SpA in passato svolgeva i pur necessari “interventi tampone”, al contempo veniva progettato il completo risanamento di queste infrastrutture, che nei prossimi mesi diventerà realtà.

Lavori con cui prosegue il graduale ammodernamento della rete idrica da parte del gestore, Acque spa - dice il sindaco David Bussagli - In questo caso gli interventi riguardano tre tratti in cui era emersa questa necessità, di cui uno è viale Marconi chiaramente nella parte non interessata dai lavori di riqualificazione di qualche anno fa. Passo dopo passo, un percorso di miglioramento che prosegue”.

Gli interventi prenderanno il via la prossima settimana e proseguiranno per step. Sulla base dell’avanzamento del cantiere entreranno in vigore modifiche alla viabilità e alla sosta che di volta in volta saranno segnalate. Gli interventi dovrebbero terminare indicativamente entro settembre, e garantiranno in futuro la drastica riduzione del numero di guasti. Inoltre, in particolare nel caso di viale Marconi, la nuova condotta avrà un diametro maggiore di quella attuale, e questo consentirà anche un potenziamento del servizio. Come già ricordato alla fine di un altro importante intervento, quello concluso a febbraio a Gavignano, questi lavori si inseriscono nel quadro delle attività programmate da Acque SpA in collaborazione con l’amministrazione comunale sul territorio di Poggibonsi, allo scopo di ammodernare, tratto dopo tratto, l’acquedotto cittadino.

Potrebbe interessarti anche: Confcommercio, Cambi: ''C'è bisogno di decisioni importanti da parte del Governo''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 6 maggio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su