Alla scoperta di NaturHouse: ecco in cosa consiste e dove si trova

NaturHouse è presente già da tempo nel senese: nel 2008 apre il primo negozio a Siena in via Vallerozzi e un anno dopo, per migliorare il servizio, ne apre uno anche in centro a Poggibonsi. NaturHouse è un'azienda che nasce in Spagna nel 1992 e che oggi vanta oltre 2200 punti vendita in tutto il mondo. La sua forza è l'offerta di una linea esclusiva di prodotti di origine naturale, associati a un percorso di educazione alimentare che ne rende efficace la relativa assunzione

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

E' il 4 luglio 2016 e in Via Martiri della Libertà a Colle di Val d'Elsa apre un nuovo negozio, NaturHouse. Ma in cosa consiste? Si tratta di una dieta iperproteica? Di farmaci? Ci sono molti dubbi e perplessità a riguardo. In realtà NaturHouse è presente già da tempo nel senese: nel 2008 apre il primo negozio a Siena in via Vallerozzi e un anno dopo, per migliorare il servizio, ne apre uno anche in centro a Poggibonsi. NaturHouse è un'azienda che nasce in Spagna nel 1992 e che oggi vanta oltre 2200 punti vendita in tutto il mondo. La sua forza è l'offerta di una linea esclusiva di prodotti di origine naturale, associati a un percorso di educazione alimentare che ne rende efficace la relativa assunzione.

Per capire meglio come funziona questo innovativo metodo di dimagrimento, abbiamo fatto qualche domanda a Eva, consulente del negozio di Colle di Val d'Elsa.

Qual è il segreto del metodo NaturHouse?
«I nostri prodotti! Abbiamo una vasta gamma di integratori di origine naturale che contengono estratti di piante e frutta e che sono autorizzati dal Ministero della Salute Italiano. I prodotti Natuhouse sono formulati per avere proprietà drenanti, bruciagrassi, antiossidanti e probiotiche. Spesso m'imbatto in persone che, pur avendo già un'alimentazione corretta ed equilibrata, hanno difficoltà a perdere peso. I nostri prodotti agiscono da "sblocca peso" e aiutano nella perdita dei chili in eccesso». 

Come funziona?
«Il percorso finalizzato al raggiungimento del PesoBenessere prevede degli incontri settimanali. Ogni volta il cliente ha la possibilità di utilizzare un bioimpedeziometro per valutare la variazione di peso e quindi l'efficacia dell'integratore che sta utilizzando oltre che del Menu settimanale. Gli incontri sono settimanali fino al raggiungimento del PesoBenessere, a cui seguiranno le fasi di consolidamento ed equilibrio che, con appuntamento a cadenza più ampia, permetteranno al cliente di consolidare e mantenere nel tempo i risultati e le buone abitudini raggiunte».

Il costo?
«Il costo è unicamente quello del prodotto. La consulenza, il Menu settimanale, i consigli e il supporto motivazionale sono gratuiti». 

A chi è adatto il percorso NaturHouse?
«A tutti, anche a chi mangia spesso fuori casa, senza per questo rinunciare al gusto e alla vita sociale. Inoltre il cliente ha sempre a disposizione il supporto del consulente NaturHouse, professionista laureato ed esperto in alimentazione». 

Chiara è un'ex cliente del punto vendita NaturHouse di Poggibonsi. In soli cinque mesi è riuscita a perdere 24 kg grazie a questo metodo e, a distanza di anni, continua a mantenere il peso raggiunto.

«In passato avevo già cercato di perdere peso in maniera autonoma - ci racconta -. A differenza degli altri metodi, questo mi è piaciuto molto perché si gestisce facilmente anche con le diverse esigenze familiari e, soprattutto, sono riuscita a perdere chili senza patire la fame».

«Da quando sono riuscita a perdere peso sto molto meglio. Prima ero una 54/52, ora sono 44/42. E' cambiato il mio modo di vestire, adesso riesco finalmente a trovare le taglie degli abiti che mi piacciono, cosa che prima era difficoltosa. Per mantenere il risultato mi sono data delle regole di base e, avendo cambiato il mio stile alimentare, non è complicato mantenere stabile il peso raggiunto».

Per maggiori informazioni:
www.NaturHouse.it

Via del Commercio, 50 - 63036 Poggibonsi (SI)
0577 042389

Via Martiri della Libertà, 68 - 53034 Colle di Val d'Elsa (SI)
0577 920485


Pubblicato il 16 gennaio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su