Vivaio Il Roseto

Alla stazione di Poggibonsi nasce il sottopasso dell'inclusione

L'iniziativa nata da un progetto di Avis è stata realizzata riqualificando il sottopasso che collega la stazione ferroviaria al parco urbano con delle mattonelle 'd'autore'

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Progettato e finanziato da Avis Poggibonsi con il patrocinio del Comune di Poggibonsi e un contributo parziale del CESVOT (16% ndr), il Sottopasso dell’Inclusione ha visto la collaborazione di Libera contro le mafie, Anffas alta valdelsa, ANPANA Siena, Poggibonsi Pallanuoto, classi 2,3,5 di Vittorio Veneto e Marmocchi - istituto Comprensivo 1 Poggibonsi (Dirigente Becattelli e docenti Messina, Benini, Valenti, Salvadori) e Istituto Istruzione Superiore Roncalli grazie al Dirigente Marini con la supervisione della prof.ssa Rosato Le opere Avis sono a cura di Annamaria Russo, Gianni Giudici e alcuni donatori.

Nelle interviste Melissa Meniconi, Veronica Bernardini (presidente Avis Poggibonsi) e Annamaria Russo.

Potrebbe interessarti anche: Covid, approvato il nuovo decreto: stop a feste e discoteche. Mascherine obbligatorie all'aperto

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 24 dicembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su