Ambiente in Val d'Elsa, due incontri per parlare di sfruttamento geotermico a Casole d'Elsa e gestione privata delle acque

Rifondazione Comunista comunica che in questo fine settimana organizzerà due giornate di confronto con la cittadinanza per discutere e trovare soluzioni ai problemi riguardanti l'ambiente in Val d'Elsa. Venerdì a Casole d'Elsa si parlerà dello sfruttamento geotermico nel territorio casolese, sabato a Poggibonsi della gestione privata delle acque

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Rifondazione Comunista comunica che in questo fine settimana organizzerà due giornate di confronto con la cittadinanza per discutere e trovare soluzioni ai problemi riguardanti l'ambiente in Val d'Elsa.

Si partirà dai progetti della multinazionale "Magma" per lo sfruttamento geotermico nel territorio casolese e, nel corso dell'assemblea, che si terrà venerdì 25 gennaio ore 21.00 presso il Centro Congressi di Casole d'Elsa (Via Casolani 32), saranno esposti da Maurizio Marchi (direttivo nazionale di Medicina Democratica), Roberto Barocci (Forum ambientalista grossetano aderente a SOS geotermia) e Simona Gorelli (attivista comitati ambientalisti della Val d'Orcia), i vari problemi attinenti la sostenibilità economica e ambientale di tale progetto per il territorio e la salute dei cittadini.

Sabato 26 gennaio, a partire dalle ore 16.00, presso il circolo di Rifondazione Comunista di Poggibonsi (Via Trento 47), sarà la volta di discutere della gestione privata delle acque e dell'inquinamento dei nostri fiumi focalizzandoci sul caso dell'ex Ato2 e sugli scarichi anomali nell'Elsa. Lo faremo sempre tramite Maurizio Marchi, il quale nel corso della conferenza presenterà il suo libro-inchiesta sull'acqua "non ce la date a bere" mentre Monica Moretto del Forum toscano dei movimenti per l'acqua ci esporrà "il furto" di democrazia e legalità che è stato commesso dall'ex Ato 2 con l'allungamento della concessione ad Acque Spa per la gestione dell'acquedotto.

Pubblicato il 24 gennaio 2013

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su