Bisniflex Poggibonsi showroom

Anche Il Museo delle Energie del Territorio incluso in ''Museum Angels Reloaded''

La struttura di Radicondoli è una delle realtà dove è possibile è possibile fare il servizio civile regionale candidandosi al bando ''Museum Angels Reloaded'' promosso dalla Fondazione Musei Senesi

 RADICONDOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

La Fondazione Musei Senesi, infatti, attraverso il bando “Museum Angels Reloaded”, seleziona 24 giovani che potranno svolgere un’importante esperienza formativa attraverso un periodo di Servizio Civile della durata di 12 mesi con un contributo mensile di 433,80 euro. È possibile presentare una sola domanda per un solo progetto di Servizio Civile.

Fra i progetti per cui è possibile fare domanda c’è “Giovani in museo per una nuova cittadinanza attiva della cultura” presso Radicondoli al Museo “Le Energie del Territorio” dove è possibile inserire un volontario. “Il nostro Comune con il Museo delle Energie del Territorio ha grande interesse verso questo progetto -  fa notare Luca Moda, vicesindaco e assessore alla Cultura – che può coinvolgere dei giovani e dare loro possibilità di fare esperienza, lavorando anche a contatto con l’ufficio turistico, sperimentandosi nella messa a punto di progetti o percorsi in una natura bellissima come è quella della Toscana in cui sono immersi i borghi di Radicondoli e Belforte. Chi è interessato, dunque, potrebbe fare il proprio percorso al servizio della comunità, proprio qui, a Radicondoli”.

Possono presentare la propria candidatura i giovani che, alla data di presentazione della domanda siano regolarmente residenti o soggiornanti in Toscana; abbiano età compresa fra i 18 e 29 anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno); risultino disoccupati o inattivi; non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo; abbiano conseguito il diploma di maturità. Può fare domanda anche chi sta frequentando un qualunque corso di studi. La domanda di partecipazione deve essere rivolta direttamente a Fondazione Musei Senesi e deve essere presentata entro e non oltre le ore 14 di venerdì 28 maggio 2021. La domanda, corredata dal curriculum vitae, datato e firmato in forma autografa, può essere presentata esclusivamente on-line, accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC.

Per tutti i dettagli e la documentazione da consultare è possibile andare sul sito di Fondazione Musei Senesi https://www.museisenesi.org/avviso-pubblico/2021/servizio-civile-museum-angels-2021/.

Per contatti è necessario chiamare presso la Fondazione Musei Senesi Maria Cammelli, Responsabile progetto Servizio Civile, al numero 0577 530164 oppure via mail a cammelli@museisenesi.org. Presso l’Ufficio Servizio Civile regionale si può chiamare ai numeri  0554384632, 0554383383, 0554384633, 0554384208 o scrivere a serviziocivile@regione.toscana.it.

Potrebbe interessarti anche: Esplosione in una casa nel Chianti: recuperato il corpo senza vita della donna dispersa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su