Anffas e gli inserimenti socio terapeutici: l'esperienza di Argante nel Comune di Colle

Argante Carta ha iniziato con Anffas AltaValdelsa onlus un percorso nel progetto ''Oggi è Domani'' nel 2019. L’obiettivo era quello di individuare desideri e bisogni specifici di ogni destinatario per la realizzazione di un’attività di crescita in prospettiva di un futuro, personale, sociale e professionale, più consapevole

 ARGANTE CARTA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Purtroppo a causa della pandemia e delle limitazioni da essa derivate, Argante non ha potuto concretizzare un inserimento socio terapeutico lavorativo entro la fine del progetto. Appena possibile però Anffas AltaValdelsa ha ripreso il percorso di Argante che nel frattempo si era iscritto all’associazione ed in questo modo è stato possibile completare il progetto. Attraverso il tutor Andrea Brogioni, che ha seguito Argante fin dall’inizio per l’Associazione, l’Amministrazione Comunale di Colle di Val d’Elsa si è resa fortemente disponibile, accogliendo e sostenendo l’inserimento nel proprio organico: adesso Argante è impiegato presso un ufficio e si occupa di immissione dati su Pc partendo da supporti cartacei. Il tutor aziendale interno all’Amministrazione considera Argante un’importante risorsa per gli uffici.

Gli inserimenti socio terapeutici consistono in un’esperienza formativa in luoghi di lavoro, supervisionati da tutor, il cui obiettivo consiste nel rendere la persona sempre più autonoma. Per alcuni ragazzi di Anffas, questo è stato il punto di partenza per poi arrivare ad ottenere un tirocinio lavorativo retribuito. Un diritto conquistato. Anffas AltaValdelsa Onlus si occupa di accompagnare le persone con disabilità verso la conquista dei loro diritti, rappresentando e tutelando tutti coloro che, con disabilità congenita intellettiva o relazionale, lottano assieme alle proprie famiglie per un futuro migliore e una società inclusiva, nel segno della Convenzione Onu dei diritti delle persone con disabilità. Dal gennaio 2014 l'Associazione si occupa di attività rivolte a ragazzi e ragazze con disabilità del territorio dell’AltaValdelsa, in un’età compresa tra i 18 e i 30 anni ed è accreditata per il servizio “Progetti e laboratori di autonomia per persone con disabilità”. Le attività si svolgono prevalentemente al Centro Lucia in località La Strolla, a Poggibonsi. Sono attivi percorsi e progetti laboratoriali per lo sviluppo di autonomie personali e sociali dei ragazzi inseriti ed è promosso l’interesse alla disabilità nella comunità attraverso occasioni di formazione e informazione.

Potrebbe interessarti anche: Tutti gli eventi a Colle di Val d'Elsa dal 20 al 25 luglio 2021

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 19 luglio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su