Aperto il bando per i Buoni Scuola

E' una misura della Regione Toscana per sostenere la frequenza delle scuole d’infanzia paritarie, private e comunali. Domande da presentare entro il 6 marzo

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

E' stato aperto il bando per i Buoni Scuola. Si tratta di una misura della Regione Toscana per promuovere e sostenere la frequenza delle scuole dell'infanzia (3-6 anni) paritarie, private e comunali attraverso l'assegnazione di buoni da utilizzarsi da utilizzarsi per l’anno 2019/2020 a parziale o totale copertura delle spese di frequenza.

Per accedere al contributo è necessario rispondere a determinati requisiti ISEE (che determina anche l'entità del contributo mensile) e non beneficiare di altri supporti erogati allo stesso titolo, di importo tale da superare la spesa complessivamente sostenuta. I buoni concessi non potranno comunque superare l'importo della tariffa di frequenza mensile sostenuta.

L'ammontare del contributo per ciascun beneficiario è riconosciuto attraverso il rimborso diretto alle famiglie del costo sostenuto dalle stesse di frequenza e dietro presentazione di idonea documentazione. L’assegnazione avverrà sulla base delle risorse assegnate dalla Regione Toscana al Comune. 

Info utili 

La domanda deve essere presentata all’ufficio Protocollo del Comune entro le 13 del 6 marzo. L’avviso e la documentazione sono disponibili sul sito dell’Amministrazione. Per informazioni è possibile contattare gli uffici ai numeri 0577/986342-347.
 
Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 10 febbraio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su