Arrivati in Toscana i primi profughi afghani

Dopo dieci giorni di quarantena inizierà la fase vera e propria dell’accoglienza

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sono arrivati in Toscana i primi afghani arrivati in Italia grazie al ponte aereo costituito dopo l'entrata a Kabul dei Talebani lo scorso 15 agosto.

"Donne, bambini, collaboratori con famiglia degli italiani presenti in Afghanistan. Senza alcun bagaglio, disorientati, hanno trovato nei nostri aerei l'unica via di fuga dalla terribile situazione che si prospettava", scrive il presidente della Regione Giani. Intanto, continua la fase complessa per quanto riguarda l'espatrio delle molte persone che vorrebbero abbandonare il paese: il centro di tutto è ovviamente l'aeroporto di Kabul, preso d'assedio ormai da giorni da parte di migliaia di civili.

Potrebbe interessarti anche: Sequestrati 345 kg di cosmetici contenenti idrochinone

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 agosto 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su