ASL Toscana Centro: 'Stop Covid', un fumetto interattivo che parla di epidemia e spiega cosa fare se si è positivi

Il fumetto è stato realizzato per scoprire attraverso le storie dei personaggi i possibili scenari riguardanti il Covid 19

 FUMETTO COVID
  • Condividi questo articolo:
  • j

Realizzato dall'Asl Toscana Centro 'Stop Covid', un fumetto interattivo in grado di rispondere alle domande sul Covid-19 in modo chiaro e semplice, attraverso la storia di una famiglia tipo. Obiettivo, spiega la Asl in un comunicato, quello "di illustrare, attraverso i suoi disegni, i comportamenti da adottare, le indicazioni da seguire, i contatti da attivare per affrontare casi di positività".

Nella storia si susseguono diversi personaggi: il bambino che manifesta sintomi a scuola e per il quale viene attivata la procedura Covid-19 dal referente scolastico, la mamma con sintomi che contatta il suo medico di famiglia per la prescrizione del tampone molecolare e risulta positiva, il padre che viene contattato dal servizio di igiene pubblica in quanto risulta contatto stretto, la nonna alla quale viene prescritto dal medico il tampone domiciliare. Infine viene descritto anche il caso 'contatto del contatto'. All'interno del fumetto, consultabile sul sito dell'Azienda sanitaria, sono presenti anche le figure professionali coinvolte nella gestione dell'emergenza: dal medico e pediatra di famiglia agli operatori sanitari del dipartimento di prevenzione.

Il fumetto è anche corredato da un piccolo glossario che riepiloga la terminologia utilizzata in epidemiologia oltre ad indicare i servizi attivi in azienda sanitaria per effettuare il tampone. Il fumetto nasce da un'idea della direzione aziendale, in collaborazione con il team della centrale operativa Covid di San Salvi.

Se vuoi vedere il fumetto clicca qui.

Potrebbe interessarti anche: Matilda De Angelis, dalla serie ''The Undoing'' al palco di Sanremo

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 gennaio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su