Atc 5 - Firenze Sud, il commissario Certosi: «Conti non più in rosso»

L'appuntamento, aperto alla partecipazione di cacciatori, agricoltori, ambientalisti, Enti locali e cittadini del territorio di competenza dell'Atc 5 - Firenze Sud (tutti i comuni della Provincia di Firenze a sud dell'Arno più il Comune di Reggello), si svolgerà il prossimo 10 giugno a San Casciano V.P. presso l'Auditorum della Banca di Credito Cooperativo (Piazza Arti e Mestieri, 1) con inizio alle ore 16.30

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

A 15 mesi dal Commissariamento dell'Ambito Territoriale di Caccia 5 - Firenze Sud, a seguito delle dimissioni rassegnate per insolvenza dalla maggioranza dell'allora Comitato di Gestione nel gennaio 2018, il Commissario Piero Certosi, entrato in carica nel marzo 2018, illustrerà il Bilancio Consuntivo 2018 e il Bilancio Preventivo 2019.

L'appuntamento, aperto alla partecipazione di cacciatori, agricoltori, ambientalisti, Enti locali e cittadini del territorio di competenza dell'Atc 5 - Firenze Sud (tutti i comuni della Provincia di Firenze a sud dell'Arno più il Comune di Reggello), si svolgerà il prossimo 10 giugno a San Casciano V.P. presso l'Auditorum della Banca di Credito Cooperativo (Piazza Arti e Mestieri, 1) con inizio alle ore 16.30.

«Il mio mandato scadrà il 15 giugno - commenta il Commissario Piero Certosi -. Ho infatti assunto l'incarico nel marzo 2018, dopo le dimissioni per insolvenza della maggioranza del Comitato di gestione, comunicate nel gennaio dello stesso anno con una lettera dell'allora Presidente dell'Atc al Presidente della Regione Enrico Rossi. Sono stati 15 mesi impegnativi, al termine dei quali ho la soddisfazione di consegnare al futuro Comitato di Gestione un Atc con i conti in attivo. Ricordo che nel 2018, quando ho accettato l'incarico, c'era un deficit di 600mila euro. Ma c'è dell'altro. Grazie a conti non più in rosso abbiamo ricominciato a fare prevenzione, è stata migliorata l'organizzazione per la gestione della caccia agli ungulati, anche con un occhio alla sicurezza per tutti i cittadini, e abbiamo potenziato la rete del volontariato. Siamo adesso in grado di poter contare su un vero e proprio "pronto intervento" a disposizione degli agricoltori per la prevenzione dei danni».

«Invito tutti gli interessati a essere presenti il prossimo 10 giugno - conclude Certosi -. La trasparenza e la chiarezza sono sempre state al centro della mia azione di Commissario, e vorrei condividere gli importanti traguardi raggiunti con tutti coloro che sono coinvolti nella gestione del territorio dell'Atc 5 - Firenze Sud».

Pubblicato il 10 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su