Bambina di due anni ingerisce accendifuoco

Trasportata presso il vicino ospedale di Empoli: è grave

 VINCI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Una bambina di due anni è stata ricoverata d'urgenza al San Giuseppe di Empoli dopo aver ingerito alcuni cubetti di un prodotto utilizzato per accendere il fuoco composto da sostanze come kerosene e paraffina. Dopo aver ingerito il prodotto la mamma ha portato la figlia alla vicina sede della Misericordia ma, dopo aver accertato la gravità del fatto, la piccola è stata portata d'urgenza all'ospedale empolese in gravi condizioni

Potrebbe interessarti anche: Scoppio in una falegnameria: muore 68enne

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 10 febbraio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su