Bambino positivo al coronavirus al nido d'infanzia 'Piccino Picciò'

Lo ha scritto il sindaco Giuseppe Torchia sul proprio profilo

 VINCI
  • Condividi questo articolo:
  • j

L'Amministrazione comunale informa che è risultato positivo al Coronavirus un bambino frequentante una delle sezione del nido d'infanzia “Piccino Picciò” di Vinci, comunica il sindaco. Ne ha dato notizia l'Asl Toscana Centro tramite un'informativa inviata alla Coop. Area, che gestisce il servizio educativo situato in via della Libertà nella frazione di Vitolini. La stessa Asl ha comunicato direttamente alle famiglie interessate le disposizioni per la quarantena, inclusa la data conclusiva del periodo di isolamento. Nel frattempo, la Coop. Arca ha provveduto alla sanificazione straordinaria di tutti i locali del nido d'infanzia. 

Alla notizia dell'Asl sono state subito attivate le procedure per il contenimento del contagio, secondo i protocolli di sicurezza stabiliti dalla normativa nazionale e regionale. I gestori del servizio hanno prontamente sanificato i locali. Inoltre, la suddivisione dei bambini in gruppi omogenei è stata molto utile per circoscrivere a una sola sezione il rischio di eventuale contagio.

Potrebbe interessarti anche: Covid-19, a Poggibonsi altre cinque sezioni in quarantena

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 7 ottobre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su