Bando Tari, 260 le famiglie esentate e agevolate

Impegno di 70mila euro per corrispondere le esenzioni a tutti nuclei familiari in graduatoria

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sono 260 le famiglie che saranno esentate e agevolate dal pagamento della Tari per il 2020. Questo l’esito del bando pubblicato ad ottobre e destinato alle utenze domestiche, per accedere alle agevolazioni disposte per le famiglie. “Una misura che tutti gli anni si rinnova e che quest’anno abbiamo voluto estendere per rispondere anche alle nuove difficoltà legate all’emergenza. Uno strumento che si accompagna ad altri per sostenere le persone più fragili”, dice il sindaco David Bussagli.

Tutte le famiglie valutate in possesso dei requisiti potranno beneficiare della agevolazione prevista e sostenuta con un investimento di 70mila euro da parte dell’amministrazione. In particolare sono 226 le famiglie presenti in graduatoria, di queste 193 saranno esentate completamente dal pagamento della Tari e 33 saranno esentate dal cento per cento della parte variabile per come era previsto, per la prima volta, nel bando che disponeva questa possibilità per le famiglie in possesso di determinati requisiti. Completano il quadro generale 34 nuclei familiari che riceveranno l’esenzione totale su segnalazione diretta dei servizi sociali.

Sempre in tema Tari, l’amministrazione ha dato seguito alla riduzione di un quarto della parte variabile per le utenze non domestiche, misura introdotta dal governo. Le utenze non domestiche interessate da questa riduzione sono state 2.352 per un importo di 130mila euro.

Potrebbe interessarti anche: Sono 1.254 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 26 febbraio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su