Barberino Tavarnelle, fanno esplodere il bancomat nella notte. Lievi danni alle case vicine

La scorsa notte, intorno alle ore 2.30, ignoti, mediante l’utilizzo di esplosivo artigianale, hanno fatto esplodere lo sportello atm della filiale dell’istituto di credito Banca Cambiano 1884. L’esplosione ha causato lievi danni alle abitazioni vicine. Sul posto, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Scandicci, sono intervenuti per i rilievi personale specializzato della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale e i Vigili del Fuoco di Petrazzi che hanno dichiarato inagibile soltanto la sede della banca. Danni strutturali e somma asportata da quantificare

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La scorsa notte, intorno alle ore 2.30, ignoti, mediante l’utilizzo di esplosivo artigianale, hanno fatto esplodere lo sportello atm della filiale dell’istituto di credito "Banca Cambiano 1884". E' successo in piazza Brandi a Marcialla, nel comune di Barberino Tavarnelle. L’esplosione ha causato lievi danni alle abitazioni vicine. Sul posto, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Scandicci, sono intervenuti per i rilievi personale specializzato della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale e i Vigili del Fuoco di Petrazzi che hanno dichiarato inagibile soltanto la sede della banca. Danni strutturali e somma asportata da quantificare.

Pubblicato il 20 febbraio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su