Beccato a spasso senza motivo per la seconda volta: sanzione raddoppiata

Il soggetto, sanzionato appena pochi giorni prima, è stato notato girovagare a piedi in città, zona antiporto, anche questa volta senza giustificato motivo

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nel corso di uno di tali controlli effettuato nel capoluogo, una pattuglia delle Fiamme Gialle senesi ha notato un soggetto girovagare a piedi in città, in zona antiporto. Alla richiesta dei militari sulle motivazioni circa lo spostamento dal proprio domicilio, non ha saputo fornire giustificazioni in merito.

Si è proceduto, pertanto, ad acquisire le generalità del soggetto e ad effettuare ulteriori accertamenti che hanno permesso di appurare che il soggetto era stato già fermato appena pochi giorni prima e sanzionato per la medesima violazione.

Invitato a fare immediatamente rientro presso la propria abitazione, al soggetto è stata contestata per la seconda volta la violazione del D.L. 25 marzo 2020 n.19 che, in caso di recidiva, prevede il raddoppio della sanzione, ovvero 800,00 euro.

Si rammenta, infatti, che lo spostamento all’interno dello stesso comune è ammesso esclusivamente per “situazioni di necessità”, “motivi di salute” e “comprovate esigenze lavorative”.

Potrebbe interessarti anche: Una vigilia di San Lucchese anomala, come anomali sono questi mesi che stiamo vivendo

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 29 aprile 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su