Bimba di otto anni cade in piscina e muore annegata

La tragedia a Capalbio, nel grossetano

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Una bimba di 8 anni è morta dopo una caduta in piscina. E' successo nella tarda mattinata di oggi nel comune di Capalbio, in località La Vallerana, nel grossetano. Secondo quanto emerge pare che la piccola fosse in bicicletta quando è caduta nella piscina. E' probabile che la bambina sia morta perché affogata.

Il fatto è avvenuto nel podere dove la vittima viveva insieme alla propria famiglia. Sul posto sono intervenuti, oltre i sanitari, anche i Carabinieri.

"Siamo sconvolti - ha detto Giuseppe Ranieri, vicesindaco di Capalbio - a nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale ho espresso e rinnovo il più profondo cordoglio alla famiglia della bambina. Siamo a disposizione della famiglia e saremo al loro fianco insieme a tutta la comunità capalbiese che, come purtroppo ha avuto modo di dimostrare nelle ultime settimane, sa sempre stringersi intorno a chi ne ha bisogno".

Potrebbe interessarti anche: Distilleria Deta: ''Massima disponibilità a incontrare i cittadini. L'azienda è un esempio virtuoso di sostenibilità ambientale''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 gennaio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su