Diba '70 shop San Gimignano

Biotecnopolo, Cgil Siena: ''Dalle dichiarazioni risulta assente il tema del lavoro''

l Segretario Seggiani rivendica il coinvolgimento delle parti sociali

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Come ho già dichiarato, e’ indiscutibile la nostra estrema soddisfazione per l’emendamento sulla Fondazione Biotecnopolo inserito nella legge di bilancio - dichiara il Segretario Generale della Cgil di Siena Fabio Seggiani - un risultato politico che porta con se’ una dote economica importantissima, sia per i 37 milioni di euro nei primi 3 anni che per il successivo impegno di fondi strutturali (16 milioni all’anno) che si riverseranno sulla nostra provincia e la vedranno protagonista ben oltre i suoi confini”.

“Il punto e’ però in che modo verranno investite queste risorse, con quale programmazione e soprattutto quale sarà il coinvolgimento del territorio - prosegue il Segretario Cgil - inteso come un insieme istituzionale, scientifico, formativo e di rappresentanza. Se c’è un tema assente dalle varie dichiarazioni apparse sulla stampa cittadina in questi giorni e’ quello del lavoro e della sua qualità, come, cioè, questi fondi economici saranno gestiti in funzione dello sviluppo complessivo dell’intera area senese e quali ricadute occupazionali e generali avranno, come sostenuto anche dal prof. Emanuele Montomoli, sul sistema produttivo e su chi lavora ed investe”.

La Cgil fa fatto da tempo la sua proposta ed e’ quella del Distretto Industriale con il coinvolgimento e la partecipazione di tutto il territorio parti sociali comprese - rivendica Seggiani - se c’è chi pensa che i rappresentanti del mondo del lavoro possano stare fuori da questo percorso compie un grave errore strategico; il lavoro e i lavoratori, in questa imperdibile occasione che Siena si è collettivamente conquistata, devono essere al centro del progetto Scienze della Vita”.

Potrebbe interessarti anche: Nato a Poggibonsi, le copertine di Natale per i nuovi nati a Campostaggia 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 23 dicembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su