“Bollino Rosa 2016-2017”, il prestigioso riconoscimento al San Giuseppe di Empoli e all'AOU senese

E’ stato assegnato, questa mattina, giovedì 16 dicembre, nella sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a Roma, il premio “Bollino Rosa 2016-2017” all'ospedale “San Giuseppe” di Empoli e all'AOU Senese. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato nel corso di un’apposita cerimonia di premiazione che ha interessato 249 strutture ospedaliere, che si sono distinte per la loro offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili, con particolare attenzione alle esigenze delle donne (le schede degli ospedali sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it)

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

E’ stato assegnato, questa mattina, giovedì 16 dicembre, nella sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a Roma, il premio “Bollino Rosa 2016-2017all’ospedale “San Giuseppe” di Empoli e all'AOU Senese. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato nel corso di un’apposita cerimonia di premiazione che ha interessato 249 strutture ospedaliere, che si sono distinte per la loro offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili, con particolare attenzione alle esigenze delle donne (le schede degli ospedali sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it).

Si tratta di un riconoscimento che l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), da sempre impegnata sul fronte della promozione della medicina di genere, dal 2007 attribuisce alle strutture ospedaliere attente alla salute femminile.

Sono in tutto tre i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli ospedali candidati: la presenza, all’interno delle aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico, di servizi rivolti alla popolazione femminile; l'appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici, a garanzia di un approccio alla patologia in relazione alle esigenze della donna; e l'offerta di prestazioni aggiuntive legate all’accoglienza in ospedale e alla presa in carico della paziente, come la telemedicina, la mediazione culturale e il servizio di assistenza sociale.

La targa “Bollino Rosa” da affiggere nella struttura ospedaliera è stata vinta dal San Giuseppe  anche nel 2010 a testimonianza di un ospedale “a misura di donna”, che oggi vanta anche un “Centro Donna”, una struttura dedicata alle donne per la prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie oncologiche che interessano la mammella e l’apparato genitale femminile.

Anche l'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese si conferma ospedale d'eccellenza per le donne, ricevendo i tre bollini rosa (il massimo riconoscimento) da parte dell'Osservatorio nazionale della salute della donna. «E' un riconoscimento importante – afferma Silvia Briani, direttore sanitario dell'AOU Senese – ottenuto grazie alla passione e dedizione di tutti i nostri professionisti. Essere vicini alle donne vuol dire impegnarsi tutti i giorni per garantire cure d'eccellenza, con efficienza, equità e una particolare sensibilità».

Pubblicato il 16 dicembre 2015

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su