Diba '70 shop San Gimignano

Boom di solidarietà per Malika: raccolti oltre 100.000 euro

L'obiettivo iniziale era di 10.000 euro. Grande successo per la campagna di raccolta fondi promossa sulla piattaforma GoFundMe

 CASTELFIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

L'obiettivo iniziale era di 10.000 euro ma la raccolta fondi per sostenere Malika Chalhy, la 22enne toscana cacciata da casa dai genitori dopo che aveva rivelato la propria omosessualità, ha avuto un successo enorme diventando quasi virale.

Ad ora infatti sono circa 6.000 coloro che hanno donato, per un totale delle donazioni che sfiora quota 115.000 euro. Insomma, un vero e proprio boom di solidarietà per sostenere Malika nelle spese affrontate in questi mesi che ''sono state cospicue, a partire dai vestiti che le mancavano, all’avvocato e allo psicologo che in questo periodo la stanno aiutando''.

Tanti anche i messaggi di solidarietà nei confronti della giovane Toscana di Castelfiorentino, molti i giovani che hanno donato e che hanno manifestato empatia per la difficile vicenda che Malika ha dovuto affrontare.

Potrebbe interessarti anche: Malika a Le Iene: ''Speravo in un abbraccio ma non ho più visto gli occhi di mia mamma''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 15 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su