Caccia al... rifiuto: sabato 11 maggio cacciatori uniti per ripulire i boschi

L'evento è realizzato con il patrocinio dei Comuni di: San Gimignano, Colle di Val d’Elsa, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Monteriggioni, Casole d'Elsa, Sovicille, Chiusdino, Monticiano, Montalcino, Murlo, Radda in Chianti e Radicondoli. La partecipazione all'evento è libera e gratuita. Per maggiori informazioni rivolgersi alle locali squadre di caccia al cinghiale

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

L'Ambito Territoriale Caccia 3 Siena Nord, in collaborazione con le squadre di caccia al cinghiale e con tutti gli altri cacciatori, organizza una giornata dedicata alla raccolta dei rifiuti abbandonati nei boschi. L'evento è realizzato con il patrocinio dei Comuni di: San Gimignano, Colle di Val d’Elsa, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Monteriggioni, Casole d’Elsa, Sovicille, Chiusdino, Monticiano, Montalcino, Murlo, Radda in Chianti e Radicondoli.

«I cacciatori dell'ATC 3 Siena Nord, per il secondo anno, si sono organizzati per ripulire i nostri boschi e le campagne limitrofe dai numerosi rifiuti che purtroppo vengono abbandonati, costituendo degrado per le campagne elemento di attrattiva naturale - afferma Roberto Vivarelli Presidente ATC - L'iniziativa ha visto in prima fila l'impegno del nostro Segretario del Comitato Andrea Pericoli e del nostro Ufficio. Le 54 Squadre di caccia al cinghiale, profondi conoscitori dei nostri boschi, i cacciatori di selezione agli ungulati e tanti altri cacciatori della piccola e nobile selvaggina si sono mobilitati per questa giornata di "Caccia al Rifiuto". Stimiamo che oltre 3mila persone a partecipare a questa importante iniziativa, che vuole riaffermare come i cacciatori senesi siano sensibili ai temi dell'ambiente. 

«Determinante l'apporto della Provincia e ringrazio la sensibilità del Presidente Franceschelli e dei Sindaci dei Comuni che hanno aderito - conclude -. Abbiamo notizia che insieme ai nostri cacciatori parteciperanno in alcuni Comuni anche molti giovani, questo ci fa piacere e ci convince della bontà dell'iniziativa».

La partecipazione all’evento è libera e gratuita. Per maggiori informazioni rivolgersi alle locali squadre di caccia al cinghiale.

Pubblicato il 9 maggio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su