Calcetto, la Poggibonsese torna alla vittoria dopo tre mesi. I giallorossi battono 5-3 Città di Massa

Finalmente è tornato il sorriso alla Poggibonsese grazie alla vittoria in casa nello scontro diretto con gli apuani di Città di Massa giunta, dopo ben tre mesi dalla ultima vittoria ottenuta contro il Cus Pisa

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Finalmente è tornato il sorriso alla Poggibonsese grazie alla vittoria in casa nello scontro diretto con gli apuani di Città di Massa giunta, dopo ben tre mesi dalla ultima vittoria ottenuta contro il Cus Pisa. 

La cronaca della gara - Inatteso vantaggio della squadra ospite con Zoppi il quale in una ripartenza in contropiede beffava l'intera squadra locale gelando la stessa, ma dopo poco Pellegrino si ricordava di quando era l'incubo delle difese avversarie e dopo aver scartato un difensore da posizione abbastanza defilata infalava Dodaro all'angolo lontano dove l'estremo difensore ospite nulla poteva, da questo momento si assiste ad un assedio alla porta apuana con i locali che sfioravano in più di un'occasione il vantaggio costringendo i bianconeri del Città di Massa, ma come ultimamente succede, gli avversari ci castigano per la seconda volta in un'azione apparentemente innocua, da questo momento e fino alla fine del primo tempo assistiamo ad una sterile reazione locale. 

Nel secondo tempo partenza veemente dei locali che vedono i loro sogni fermarsi sui pali della porta ospite che per ben due volte vede i tiri di Cassioli dire di no alla possibilità di raggiungere il più che meritato pareggio ma i ragazzi della Poggibonsese non mollano e nel breve giro di pochi minuti portarsi sul 4a2 grazie a Cassioli, Pellegrino per la sua doppietta personale e capitan Rognini. A questo punto gli ospiti si riversano in attacco anche con il portiere di movimento, ma sulla loro strada trovano uno strepitoso Massari che nega loro in più di un'occasione il goal che potrebbe riaprire la partita ed in una ripartenza capita Rognini dalla propria metà campo infila la porta ospite rimasta sguarnita portando sul 5-2 il risultato, un punteggio che cambia solo sul suono della sirena per un calcio di rigore alquanto dubbio fischiato dagli arbitri quando oramai la vittoria per i ragazzi di Busato era certificata. 

Dalla società: «Unici nei in questa bellissima vittoria sono le ammonizioni a carico di Giaimo e capitan Rognini, i quali in diffida sono stati ammoniti e saranno costretti a seguire i propri compagni dalla tribuna nella trasferta di sabato prossimo a Chiavari contro il Tirgullio, ma dobbiamo credere nella possibilità di tornare dalla trasferta ligure con un risultato positivo per allontanarsi prima possibile dalle sabbie mobili della classifica, confidando in qualche risultato negativo delle squadre che lottano con noi per la salvezza, ricordando che anche quest'anno solo una squadra retrocederà nel campionato regionale».

Chianti Piccini Poggibonsese – Città di Massa 5-3 (p.t. 1.2)
Poggibonsese: Giannattasio, Conti, Udagawa, Diaferia, Giaimo, Riccobono, Rognini, Bartolotta, Cassioli, Pellegrino, Derzaj, Massari. Allenatore Busato
Città di Massa: Dodaro, Barsotti, Lazzini, Ussi, Zoppi, Giovanelli, Ndreko, Tonelli, Domenici, Cattani, De Simone, Fialdini. Allenatore De Simone

Arbitri: Cannizzaro (Ravenna), Colombo (Modena) Maurici (Prato)
Spettatori 200 circa 
Ammoniti: Giaimo, Cassioli e Rognini (Poggibonsese) 
Reti: Pellegrino 2, Rognini 2, Cassioli (Poggibonsese), Cattani 2, Zoppi (Città di Massa)

Pubblicato il 18 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su