Calcio a 5, Poggibonsese sconfitta a San Giovanni Valdarno. Grave infortunio a Righeschi

La prima frazione è comandata dai valdelsani, trascinati da capitan Rognini e da Righeschi, oggetto delle "attenzioni" del pubblico loale per via dei suoi trascorsi con la Terranuovese, storica rivale dei biancoazzurri, che nella gara prenderà ben sei legni della porta locale. Ma la mole ti gioco dei giallorossi non produce risultati e il parziale finisce "solo" 1-1

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Nel campionato di Calcio a 5 la Chianti Piccini Poggibonsese esce sconfitta dalla trasferta di San Giovanni Valdarno con il punteggio di 5-4 e i giallorossi devono anche registrare il gravissimo infortunio accaduto a Righeschi. 

La prima frazione è comandata dai valdelsani, trascinati da capitan Rognini e da Righeschi, oggetto delle "attenzioni" del pubblico loale per via dei suoi trascorsi con la Terranuovese, storica rivale dei biancoazzurri, che nella gara prenderà ben sei legni della porta locale. Ma la mole ti gioco dei giallorossi non produce risultati e il parziale finisce "solo" 1-1. 

Nel secondo tempo, c'è il veemente inizio della Poggibonsese, che già dopo due minuti si trova sul doppio vantaggio grazie a Diaferia e Pellegrino. La contesa sembra andare nella direzione dei ragazzi di Busato ma non è così. La gara diventa fisica e i padroni di casa riescono a ribaltare il risultato. Non serve a nulla la carta del portiere di movimento per i giallorossi. Nelle fila della Chianti Piccini ci sono molte recriminazioni sull'arbitraggio del secondo tempo, dove viene segnalato un fallo evidente di Pisconti (già ammonito) su Udagawa, non sanzionato, e sulla ripartenza la Sangiovannese può segnare.

Poi c'è l'episodio dell'infortunio di Righeschi, che avviene a pochissimi secondi dalla fine della gara, per un entrata scomposta di Ermini che colpisce la gamba destra del giallorosso. La gravità dello scontro è stata evidente da subito, con il medico presente nell'impianto che ha chiamato subito l'ambulanza. Gli accertamenti hanno confermato che si tratta della frattura scomposta di tibia e perone.


Futsal Sangiovese - Chianti Piccini Poggibonsese: 5-4 (p.t. 1-1)
Futsal Sangiovannese: Cerezuela, Becattini, Hiroto, Bonifacio, Fernandez Vargas Pablo, Fernandez Vargas Antonio, Pisconti, Pasqui, Ermini, Festa, Rossi, Ortolani. Allenatore Toria
Chianti Piccini Poggibonsese: Giannattasio, Giaimo, Udagawa,Diaferia, Rognini, Riccobono, Righeschi, Bonini, Cassioli, Pellegrino, Puddu, Massari. Allenatore Busato.
Arbitri: Gianluca Gentile (sez. Roma 1), Carmelo Papotto (sez. Roma 1), Gianmario Santoro (sez. Siena)
Reti: Pisconti 2, Bonifacio 2, Fernandez Vargas Antonio (Futsal Sangiovannese), Rognini, Diaferia, Pellegrino e Righeschi (Chianti Piccini Poggibonsese)
Spettarori: 250 circa

Pubblicato il 16 novembre 2015

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su