Calcio a 5: tutto pronto per la settima edizione del Memorial Alessandro Giglioli

La società giallorossa disputerà quest'anno il 14° campionato consecutivo nella Serie B nazionale e per prepararsi al meglio ha deciso di organizzare un torneo che per questa edizione avrà un respiro internazionale. Saranno due le società straniere che prenderanno il via alla manifestazione. Si tratta dell'Usi Furiana Bastia, compagine francese, e l'Automotive Futsal, società campione di Zambia e riconosciuta come la più forte del panorama africano

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Tutto pronto a Poggibonsi per la settima edizione del "Memorial Alessandro Giglioli", che si svolgerà sabato 8 e domenica 9 settembre presso la tensostruttura del Bernino nell'ambito della Festa dello Sport. Si tratta di un gustoso antipasto per una stagione di calcio a 5 che si preannuncia affascinante e ricca di buone prospettive per la Tenute Piccini Poggibonsese. La società giallorossa disputerà quest'anno il 14° campionato consecutivo nella Serie B nazionale e per prepararsi al meglio ha deciso di organizzare un torneo che per questa edizione avrà un respiro internazionale. Saranno due le società straniere che prenderanno il via alla manifestazione. Si tratta dell'Usi Furiana Bastia, compagine francese, e l'Automotive Futsal, società campione di Zambia e riconosciuta come la più forte del panorama africano. 

Insieme a loro e ai padroni di casa della Poggibonsese, ci saranno anche due società di A2 il Gisinti Montecatini e l'Atlante Grosseto, oltre alla Mattagnanese, team di Serie B. Particolare la presenza in cinque delle sei squadre di ex giocatori del Prato calcio a 5 che dominò la scena nazionale nei primi anni 2000: Nicola Giannattasio (Poggibonsese), Cristian Busato (Montecatini), Felice Mastropierro (Furiani), Andrea Bearzi (Mattagnanese) e Andrea Cristoforetti (Automotive). 

Le sei squadre saranno divise in due triangolari. Il primo composto da Poggibonsese Bastia e Montecatini. Nel secondo Grosseto, Automotive e Mattagnanese. Sabato si comincerà alle 16 con la presentazione delle squadre e l'esecuzione degli inni nazionali. Alle 17 il match di apertura con Poggibonsese-Bastia, a seguire Grosseto-Mattagnanese. Al termine della giornata si delineerà la classifica dei due gironi che stabilirà gli accoppiamenti per le finali della domenica. Si comincerà alle 15.30 con quella per il quinto e sesto posto, poi a seguire le altre.

Pubblicato il 7 settembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su