Calcio, gli Allievi del San Gimignano vincono il campiontato: Obiettivo raggiunto

«In questo giorno di felicità per tutta la società, il nostro pensiero non può che andare a Luciano Ulivelli, responsabile del settore giovanile, vicepresidente della società ma, più che altro, un amico che ci ha lasciato improvvisamente a gennaio. Lui sarebbe stato il primo a correre ad abbracciare i suoi ragazzi che gli hanno regalato gioie e che non hanno fatto mai mancare i loro segni di affetto a quell'omone grosso che da sopra la balaustra della sede gli urlava 'Bravi'»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Si è conclusa con una straordinaria vittoria per il San Gimignano Sport la stagione calcistica 2018/2019 degli Allievi, che hanno conquistato il campionato provinciale di Siena, riportando la società nel palcoscenico regionale. 

«L'anno scorso, di questi tempi, c'era già la voglia di conquista il titolo - fa sapere la dirigenza con una nota stampa -. Così abbiamo affidato al direttore sportivo Mariani il mandato di formare un gruppo vincente. La scelta dell'allenatore è ricaduta sulla figura di Fabiano Mugnaini, che già era stato tra le file neroverdi e ha dimostrato col tempo capacità di gestire e condurre una squadra, oltre ad essere un sangimignanese, una figura attaccata alla città. Da lì la scelta di affiancargli Simone Salucci, un amico e collaboratore serio e competente, come istruttore e Simone Innocenti, un altro concittadino esperto che ha dimostrato capacità sia come allenatore che come preparatore atletico. Infine, i portieri sono stati messi nelle mani di un altro giovane preparatore atletico: Andrea Ulivelli».

«Sul gruppo del 2002 bisognava poi innestare giocatori in grado di fare la differenza nella categoria. Non è stato facile, Mariani ha passato l'estate al telefono e in sede. Ma i primi di settembre, quando i giochi erano fatti, ci siamo guardati negli occhi e abbiamo detto "Sì, bel gruppo! Ce la possiamo fare!". E abbiamo iniziato a lavorare. Per i mister Mugnaini e Salucci c'era tanto da fare per mettere insieme ragazzi che provenivano da realtà diverse, ma la squadra è stata subito coesa nel voler raggiungere traguardi importanti. Iniziato il campionato, abbiamo fatto un girone d'andata strepitoso, concluso con il titolo di campioni d'inverno imbattuti a punteggio pieno. Solo il Mazzola Valdarbia e la Colligiana rimanevano incollati alle nostre spalle. Nel girone di ritorno la sconfitta di misura con i diretti avversari e il rocambolesco pareggio esterno con la Pianese hanno fatto sì che le nostre strade si appaiassero con il Mazzola Valdarbia». 

«Un campionato che sembrava destinato ad uno spareggio finale, in cui era vietato sbagliare tra le uniche due squadre che viaggiavano con numeri infernali e che ormai avevano fatto il vuoto alle loro spalle. Poi il pareggio del Mazzola Valdarbia ci ha riportato in testa - conclude la società -. Lì veramente non potevamo più sbagliare. Due partite difficili, ma il gruppo ha saputo restare compatto e abbiamo conquistato una vittoria con la Poggibonsese, e una con il Chiusi e poi, l'apoteosi finale, che ci ha portato finalmente a dire "Sì, è fatta". Siamo i campioni. In questo giorno di felicità per tutti noi, il nostro pensiero non può che andare a Luciano Ulivelli, responsabile del settore giovanile, vicepresidente della società ma, più che altro, un amico che ci ha lasciato improvvisamente a gennaio. Lui sarebbe stato il primo a correre ad abbracciare i suoi ragazzi che gli hanno regalato gioie e che non hanno fatto mai mancare i loro segni di affetto a quell'omone grosso che da sopra la balaustra della sede gli urlava "Bravi". Grazie Luciano, questo campionato tutti noi lo regaliamo a te e ti diciamo che ce l'abbiamo fatta».

Pubblicato il 27 marzo 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su