Calcio, i risultati delle valdelsane in Eccellenza: Poggibonsi ancora in vetta

Eccellenza, settima giornata per il girone A, decima per il girone B, reduce appena da un turno infrasettimanale

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Girone A

Grosseto-Castelfiorentino 2-1
Grosseto: Nunziatini, Cantore, Sabatini, Fratini, Ciolli, Gorelli, Pierangioli (27′ st Boccardi), Zagaglioni, Camilli, Pirone (38′ st Molinari), Luci. A disp.: Cipolloni, Lepri, Del Nero, Pecciarini, Consonni, Bianchi, Villani. All.: Miano
Castelfiorentino: Lisi, Safina (14′st Alderighi), Nencioni (38′st N. Sarti), Agnorelli, Calonaci, Trapassi, G. Sarti, Fontani, Cioni (39′st Anichini), Fossati (38′st Gianchecchi), Bianchi. A disp.: Beconcini, M. Sarti, Fossi, Campatelli, Naggar. All.: Giglioli
Reti: 15′pt Zagaglioni, 17′pt Fossati, 20′pt Gorelli.
Note: ammoniti Calonaci, Trapassi, Fontani. Recupero 4′ pt, 2′ st. 

Girone B

Poggibonsi-Valdarno 4-2
Poggibonsi: Rossi, Tafi, Ciolli, Galbiati, De Vitis, Fatticcioni, Marabese, Miccoli, Riccobono, Cicali, Motti. A disp.: Raffa, Cosimi, Ceccatelli, Kamberi, Mazzolli, Giardulli, Zanaj, Antonaccio, Fontani. All.: Bifini
Valdarno Fc: Lampignano, Mirante, Gualandi, Bega, Myslihaka, Carnevale, Cappelli, Sesti, Bastianelli, Bigeschi, Torricelli. A disp.: Bettoni F., Gori, Raspanti, Bindi, Innocenti, Ponticelli, Vanni, Ilyazi. All.: Zavaglia
Reti: 3′pt Bastianelli, 4′pt Motti, 21′pt Fatticcioni, 39′pt Myslihaka, 30′st Marabese, 46′st Kamberi

Pratovecchio Stia-Colligiana 1-1
Pratovecchio: Bellucci, Laccu (39′ st Boldrini), Capacci A., Corsetti, Vangelisti M., Gori, Cipriani, Conti, Gisti, Capacci M. (42′st Fabrizi), Lazzeroni (10′st Criscuolo). A disp.: Vestri, Benucci, Vangelisti L., Francini, Lunghi, Occhiolini. All.: Bronchi.
Colligiana: Valoriani, Stampa, Pisaneschi, Broccoli, Saitta, Milianti, Biagi E., Bouhamed (24′st Segoni), Granito, Aperuta (33′st Ciappi), Crisci (13′st Dosso). A disp.: Rossi, Vittorini, Conti, De Marco, Marangon, Maoggi. All.: Deri.
Reti: 36′st Granito, 40′st Boldrini.
Note: Ammoniti Capacci A., Milianti. Recupero 2’ pt; 5’ st.
Al Dante Rialti di Pratovecchio la Colligiana di mister Deri disputando una gara senza acuti, esce con un risultato di parità che è lo specchio di una partita sostanzialmente equilibrata anche se le occasioni sono capitate per lo più sui piedi dei biancorossi. La Colligiana, passata in vantaggio a nove minuti dal termine con Granito, non è riuscita a tenere il risultato fino al triplice fischio finale.
Partono bene i biancorossi. All’ottavo Granito conclude a rete: Bellucci non trattiene e un difensore devia la palla in angolo. Al 16′ la punizione di Biagi finisce a lato. Al 18′ il colpo di testa di Crisci su cross di Stampa ha la stessa sorte. Al 25′ Bellucci esce sui piedi di Aperuta per evitare guai maggiori. Al 29′ la prima vera conclusione del Pratovecchio con Cipriani ma Valoriani blocca. Al 31′ Aperuta conclude ed impegna Bellucci che blocca in due tempi. Al 33′ la punizione di Stampa non crea grossi problemi a Bellucci. Finisce il primo tempo con una Colligiana non bella ma che non ha rischiato niente.
La ripresa inizia con un tentativo di Biagi che Bellucci devia in angolo al terzo minuto. Al 5′ bella girata al volo di Granito su cross di Stampa, ma la conclusione è a lato. Al 12′ azione di Broccoli che serve Bouhamed la cui conclusione è preda di Bellucci senza grossi problemi. Al 15′ Valoriani esce di piedi per anticipare il possibile intervento di Capacci M. e spedisce la palla in fallo laterale. La cosa si ripete al 2o’ con Valoriani che anticipa l’intervento di Conti. Al 27′ viene annullato un gol a Cipriani per evidente fuori gioco. Al 31° bel cross di Aperuta che attraversa tutta l’area davanti porta senza che nessuno intervenga. Al 33′ la punizione di Cipriani e preda di Valoriani senza problemi. Al 36′ Dosso ruba palla e serve Granito che insacca per il vantaggio dei biancorossi. Al 37° un infausto passaggio all’indietro di Segoni trova Cipriani sulla traiettoria che grazia Valoriani spedendo alto. Ci prova poi Ciappi ma viene anticipato da Bellucci. Al 41′ il neo entrato Boldrini approfitta di un errato piazzamento dei difensori biancorossi e di testa, su cross di Capacci M.., insacca alle spalle di Valoriani. Nel forcing finale la Colligiana ci prova ancora ma il triplice fischio finale decreta il risultato di parità.

Rignanese-Badesse 0-1
Rignanese: Gomes, Merola, Guidotti, Cioce, Falciani, Canali, Spanu, Tozzi (dal 16’st Calabrese), Bennati, Serinelli, Renieri – a disposizione: Mancini, Focardi, Segnini, Molinu, Piras, Ramaj, Scassagreppi, Sensitivi. All.: Nenciarini
Badesse Calcio: Pupilli, Camilli, Santini, Laruccia, Mitra, Bonechi (42’st Caponi), Marchi, Crocetti, Casucci (21’st Mannini), Bandini (18’st Redi). A disp.: Di Iorio, Colibazzi, Lellis, Contorni, Bongini, Stolzi. All.: Alunno Corbucci
Arbitro: Bouabid di Prato (Toska e Kadir di Prato)
Reti: 14’st Bandini
Note: Ammoniti Romani, Ciocfe, Canali. Espulso Romani al 20’st per somma di ammonizioni
Vittoria di misura del Badesse nella trasferta di Rignano al cospetto di una formazione giovane, con un tasso tecnico ed agonistico di assoluto rilievo che ha masso in difficoltà i biancocelesti in più di una circostanza. I ragazzi di Corbucci sono stati superlativi nella gestione della gara perché hanno saputo aspettare il momento giusto per colpire e poi sapienti nel saperla controllare: solo l’ultima mezz’ora è stata più difficile e di grande sofferenza perché giocata in inferiorità numerica per il secondo giallo rimediato da Romani. Primo tempo su ritmi importanti con azioni da entrambe le parti, con il Badesse che sul finale, con Crocetti, ha avuto la possibilità di passare ma il capitano sbaglia un tap- in quando Gomes respinge corto una punizione di Mitra. Nella ripresa ancora un buon Badesse mette in difficoltà la formazione di casa e si porta in vantaggio al minuto 14 con un colpo di testa ravvicinato di Bandini che devia in rete un assist di Romani. Poi ancora Crocetti potrebbe raddoppiare quando si avventa su un centro basso di Redi ma la deviazione è imprecisa e si perde sul fondo. Poi al 20’st il già citato episodio dell’espulsione di Romani che costringe i biancocelesti ad un finale di gara di sofferenza ma con molta grinta ed un pizzico di fortuna il risultato non cambia. Vittoria fondamentale che rimette il Badesse in carreggiata ma soprattutto importante per il morale: tre punti pesanti ottenuti su un campo difficile e che consentono di portarsi in una posizione di classifica più tranquilla.

Fonte: www.dilettantitoscana.it

Pubblicato il 5 novembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su