Calcio, il Poggibonsi vince con la capolista Imola e lascia alla Colligiana l'ultima piazza

Sulla carta l'undicesima giornata di Serie D era molto complicata per Poggibonsi e Colligiana ma le valdelsane si sono ben comportate

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sulla carta l'undicesima giornata di Serie D era molto complicata per Poggibonsi e Colligiana ma le valdelsane si sono ben comportate. 

I giallorossi trovano una, possiamo dirlo, inaspettata vittoria in casa della ormai ex primatista Imolese. Gli uomini di Mosconi sono stati cinici e attenti, firmando un gran bel primo tempo. Il Poggibonsi infatti ha retto le prime iniziative dei padroni di casa e poi ha colpito due volte: al 16' con Seck e al 35' su rigore con Berretti, penalty dato per un fallo sempre su Seck. Gagno e compagno hanno poi subito la rete di Ambrosini ma sono riusciti a portare a casa 3 punti importanti.

Imolese: Stancampiano, Sanna (1’st Martedì), Testoni, Selvatico, Bertoli, Boccardi, Saporetti (46’st Salvatori), Monacizzo, Ferretti G., Olivieri (11’st Ambrosini), Tattini. All.: Francesco Baldini. A disp.: Mastropietro, Ferretti S., Syku, Fabbri, Scalini, Sivilla, Ambrosini.
Poggibonsi: Gagno, Maini, Ansalone, Calori, Berretti, De Vitis, Cela (28’ Iovannisci), Gori, Fontani 36’st Bouhamed), Pagliarini (38’st Magnanelli), Seck. All.: Andrea Mosconi. A disp.: Bonanno, Cosentino, Cuccia, Palestini, Napoli.

Arbitro: Simone D’Angelo di Ascoli Piceno
Marcatori: 16’pt Seck, 35’ rig. Berretti, 16’ st Ambrosini.

Per la Colligiana invece c'è la sconfitta con lo Scandicci e l'ultima posizione in classifica. Ma i biancorossi non hanno demeritato davanti alla nuova capolista che ha dovuto penare per portare a casa il bottino pieno. Il primo tempo è stato di marca ospite con il gol del vantaggio arrivato al 42', ma già nei primi venti minuti i blues erano andati vicini al gol. Ma già nel finale della prima frazione la Colligiana si fa pericolosa con Pellegrini a salvare lo Scandicci. Nella ripresa ripartono forte i padroni di casa che trovano il pari con la rete di Vento su una punizione di Masini. Gli uomini di Brachi però fanno valere il maggior tasso tecnico e si riportano il vantaggio al 53', subendo però il forcing biancorosso finale.

Colligiana: Iali, Vianello, Arapi, Strano, Tognarelli, Perone, Islamaj, Masini, Venuto, Pietrobattista, Benedetti. A disp.: Squarcialupi, Galasso, Paperetti, Manfanetti, Biagi, Burato, Romolini, Bandini, Giorgetti. All.: Stefano Carobbi
Scandicci: Pellegrini, Vinci, Iaquinandi, Donnini, Mussi, Alderotti, Ammannati, Muscas, Vangi, Gori, Gianotti. A disp.: Cecchi, Bini, Betti, Danesi, Poli, Panelli, Fornai, Santucci, Berlincioni. All.: Marco Brachi

Arbitro: Maria Marotta di Sapri (Ass.: Tesoniero di Agropoli e Camillo di Salerno)
Marcatori: 42' Vinci, 47' Venuto, 53' Vangi


11esima giornata

Adriese-Pianese: 2-2
Castelvetro-Virtus Castelfranco: 0-0
Colligiana-Scandicci: 1-2
Delta Rovigo-Correggese: 5-2
Fiorenzuola-Rignanese: 1-1
Imolese-Poggibonsi: 1-2
Lentigione-Ravenna: 0-0
Ribelle-Mezzolara: 0-0
Sangiovannese-San Donato Tavarnelle: 3-2

Pubblicato il 14 novembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su