Calcio, la Casolese svela la squadra: pronti per la Seconda Categoria

Il nuovo allenatore Maurizio Borghi: «Sin dal primo incontro con il Presidente e i dirigenti - afferma - ho avuto la certezza di accettare l’incarico e non ho mai avuto un minimo di esitazione. Ho percepito in loro la volontà e la determinazione a primeggiare in questo prossimo campionato. Infatti, delineati i profili e qualche nome di giocatori, il Direttore Sportivo Giuliano Marrucci e il Vice Presidente Alessio Floridi si sono messi al lavoro accontentandomi nelle scelte»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La Casolese ha presentato ai suoi tifosi la compagine che disputerà il campionato di Seconda Categoria Provinciale di calcio. Prima di far salire sul palco la squadra, un salto indietro nel tempo per riportare alla memoria di tutti i presenti la storia della scietà, nata nel 1948. Hanno preso la parola ex giocatori, raccontando come sia cambiato nel corso degli anni questo magnifico sport, alternando aneddoti, scherzi e regali.

Il Presidente Guglielmo Montagnani ha ribadito come, da ormai due anni, l’obbiettivo societario sia quello di riavvicinare la Casolese al cuore degli abitanti, oltre ovviamente a centrare la promozione. La squadra si è arricchita portando a nove le presenze di giocatori del luogo, cosa che non si verificava da molti anni. 

Poi è stato il momento del nuovo allenatore Maurizio Borghi che lascia il Ponte d’Arbia, appena promosso. «Sin dal primo incontro con il Presidente e i dirigenti - afferma - ho avuto la certezza di accettare l’incarico e non ho mai avuto un minimo di esitazione. Ho percepito in loro la volontà e la determinazione a primeggiare in questo prossimo campionato. Infatti, delineati i profili e qualche nome di giocatori, il Direttore Sportivo Giuliano Marrucci e il Vice Presidente Alessio Floridi si sono messi al lavoro accontentandomi nelle scelte. Ho voluto con me degli atleti che reputo bravi, ma mi aspetto che si impegnino in questa avventura. Utili in campo e nello spogliatoio, perché io ho sempre creduto nel gruppo più che nel singolo. Spero di ripagare questa fiducia con un successo che questo paese attende e si merita». 

Ottimismo giustificato dalle prime amichevoli e dalla vittoria in campo esterno in Coppa Toscana contro lo Staggia, diretto avversario per un eventuale promozione. 

Si partirà il 15 settembre in trasferta a Cerbaia e dopo, la domenica successiva, verrà ospite a Casole d’Elsa una rinnovata e sempre forte Sancascianese.

Questa, in sintesi, la nuova Casolese, che nasce da un'ossatura che lo scorso anno stazionò nelle posizioni dei play-off, mancando l'obiettivo per una serie di sfortunate situazioni. 

Portieri: Pertici Samuele e Diamanti Edoardo 

Difensori: Brettoni Cosimo, Giorli Francesco, Mare Marco, Maisto Danny, Russo Alessio, Tramonte Alessio, Zazzeri Gianluca 

Centrocampisti: Abate Salvatore, Cellesi Giulio, Giotti Leonardo, Mare Federico, Livi Mattia, Pezone Dario, Rega Roberto, Tramonte Andrea, Ramundo Giacomo 

Attaccanti: Giannì Nicolas, Pinna Francesco, Russo Antonio, Sabatino Luigi.                                 

Pubblicato il 6 settembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su