Calcio, pareggia la Colligiana guidata per la prima volta da Tosi

Nella gara dell’andata la Colligiana usci sconfitta per quattro a zero, frutto per lo più di errori difensivi. Ieri la Colligiana ha fatto la partita, ha attaccato per quasi tutti i novanta minuti, ma senza realizzare il gol di una vittoria che sarebbe stata meritata, sprecando anche un calcio di rigore con Cristiano sul finire del primo tempo. Il Sasso Marconi cercava con le palle lunghe di ripartire ma senza quasi mai arrivare ad impensierire seriamente Feola

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La Colligiana incrocia le armi, tra le mura amiche del “Gino Manni”, con gli emiliani del Sasso Marconi, dopo il cambio di guida tecnica che ha visto Marco Tosi prendere il posto di Stefano Carobbi. Nella gara dell’andata la Colligiana usci sconfitta per quattro a zero, frutto per lo più di errori difensivi. Ieri la Colligiana ha fatto la partita, ha attaccato per quasi tutti i novanta minuti, ma senza realizzare il gol di una vittoria che sarebbe stata meritata, sprecando anche un calcio di rigore con Cristiano sul finire del primo tempo. Il Sasso Marconi cercava con le palle lunghe di ripartire ma senza quasi mai arrivare ad impensierire seriamente Feola.

Colligiana pericolosa al sesto con Cannoni che conclude ma Lazzeri è attento. All’ottavo è Barranca a cercare la rete ma Feola ribatte. Sul ribaltamento di fronte tiro al volo di Cristiano su assist di Cannoni ma la conclusione è alta. Al 20° Lazzari si supera ribatte su Cannoni e poi vola a deviare la conclusione di Zaccaria. Al 22° il tentativo di Pietrobattista viene deviato in angolo da Zinani. Al 42° l’episodio che avrebbe potuto risolvere la gara: Pietrobattista in area cerca di incunearsi tra due avversari ma finisce a terra e il direttore di gara decreta la massima punizione. Va sul dischetto Cristiano ma Lazzeri intuisce a devia.

Al settimo della ripresa azione di Biagi sulla sinistra, palla a Falorni che conclude fuori oltre il secondo palo. All’ottavo azione di Cannoni e conclusione di Zaccaria che ottiene solo un angolo. Al 18° azione da fallo laterale di Biagi, palla a Cannoni che impegna Lazzari. Al 24° cross di Cannoni al centro interviene sotto porta Longhi che di testa devia in angolo anticipando Cristiano. alla mezzora Feola interviene su un cross di Della Rocca. Al 35° ci prova Pierangioli due volte ottenendo solo due angoli. Al 36° Falorni conclude sul fondo. La Colligiana continua ad attaccare ma la difesa emiliana ha sempre la meglio e la gara si chiude a reti inviolate.

Roberto Francioli

Tabellino

Colligiana: Feola, Tafi, Biagi, Grandoni, Spinelli, De Vitis, Zaccaria (87° Crisci), Cannoni, Falorni, Pietrobattista, Cristiano (76° Pierangioli); a disp.ne: Bellagamba, Bucaletti, Pisaneschi, Frijia, Gemignani, Benedetti, Mussi; all. Marco Tosi.

Sasso Marconi: Lazzari, Zinani (59° Benatti), Piccardi (57° Cattabriga), Galassi, Longhi, Minelli (95° Blandamura), Hinek, Bacchiocchi (27° Sanzo), Della Rocca, Cortese, Barranca (70° Negri); a disp.ne: Monari, Menchetti, Satalino, Betti; all.: Roberto Moscariello.

Arbitro: Luca Cherchi di Carbonia; ass.ti Manuel Marchese di Pavia e Matteo Cardona di Catania.

Ammonizioni: Cannoni, Della Rocca

Recupero: 2’ pt, 5’ st.

Pubblicato il 9 aprile 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su