Calcio, Poggibonsi perde contro la capolista Grassina. Bifini: «Volevo di più»

«E' stata una prestazione un po' sottotono da parte nostra. Abbiamo commesso delle ingenuità; sul primo gol la nostra linea difensiva era posizionata troppo alta e siamo stati imbucati. Potevamo accorciare e ruotare la gara prima. Mi prendo tutte le responsabilità io e guai a chi mi tocca i ragazzi. Ho visto un Grassina che ha spezzettato moltissimo il gioco; per quanto riguarda il resto mi dispiace perché ho visto anche una cornice di pubblico importante. Ho cercato di trasmettere conferme e certezze; volevo un po' di cattiveria»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Sconfitta casalinga per il Poggibonsi contro la capolista Grassina che batte i leoni per 2-0. Un gol per tempo per il rosso verdi grazie ad una doppietta di Baccini che segna un gol per tempo; il primo su azione in seguito ad una ripartenza, mentre il secondo su rigore con Ceccatelli che atterra in area lo stesso numero 9 grassinese.

Le parole di mister Alessio Bifini a fine gara: «E’ stata una prestazione un po’ sottotono da parte nostra. Abbiamo commesso delle ingenuità; sul primo gol la nostra linea difensiva era posizionata troppo alta e siamo stati imbucati. Potevamo accorciare e ruotare la gara prima. Mi prendo tutte le responsabilità io e guai a chi mi tocca i ragazzi. Ho visto un Grassina che ha spezzettato moltissimo il gioco; per quanto riguarda il resto mi dispiace perché ho visto anche una cornice di pubblico importante. Ho cercato di trasmettere conferme e certezze; volevo un po’ di cattiveria. Volevo di più».

Dopo il match sono attivate anche le dichiarazioni del capitano giallorosso Jacopo Galbiati: «Avevamo preparato la partita per portare a casa il risultato: così non è stato, il Grassina ha dimostrato di essere una squadra forte. Può Darsi che ci sia mancato il cambio di ritmo. Andiamo avanti come abbiamo sempre fatto, il campionato ancora non è concluso e finché la matematica non ci condanna noi ci crediamo».

Pubblicato il 7 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su