Calcio, posticipo del sedicesimo turno di Serie A: al Castellani Empoli-Udinese 3-1

Il gol bianconero di Deulofeu, il pareggio di Stojanovic, il gol di Bajrami e quello di Pinamonti. Al Castellani l'Empoli supera 3-1 l'Udinese

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Posticipo del turno 16, con l’Empoli che riceve l’Udinese. Andreazzoli sceglie Bajrami con Cutrone e Pinamonti; al centro della difesa ci sono Tonelli e Ricci; gli ospiti presentano Beto e Success in avanti, con Deulofeu che parte inizialmente largo a sinistra.

Parte fortissimo l’Empoli che preme fin da subito: dopo neppure un minuto, cross dalla destra di Bajrami, calcia Zurkowski ma viene murato dalla difesa bianconera; poco dopo ancora spunto del 10 palla al centro per Haas che trova ancora la chiusura friulana. Al quinto Zurkowski ruba palla, controlla e calcia con Silvestri che si distende a mettere in corner. Comincia a farsi vedere anche l’Udinese: sugli sviluppi di un corner stacca di testa Beto ma manda alto; poco dopo Deulofeu appoggia a Beto che calcia di prima ma colpisce male. La gara è densa di occasione, al 19’ Cutrone si porta la palla sul destro e calcia a rete trovando attento Silvestri a deviare in corner. Al 22’ il vantaggio ospite: Success aggancia bene, apre per Deulofeu che scambia ancora col 7 e col destro batte Vicario. In chiusura di tempo Vicario è bravo a deviare in corner una conclusione da fuori di Arslan, con gli azzurri che mantengono il predominio del gioco ma non creano pericoli. Si va così al riposo, con i friulani avanti 1-0.

La ripresa si apre senza cambi e con l’Udinese subito vicina al raddoppio: corner dalla destra di Deulofeu, testa di Beto e palla alta sopra la traversa. Al 49’ il pari azzurro: Ricci apre bene per Stojanovic, il 30 azzurro salta Udogie e calcia col sinistro superando Silvestri! 1-1! La gara è senza soste e l’Udinese sfiora subito il gol, quando Success, su lancio da dietro di De Maio, entra in area e calcia, supera Vicario ma trova il salvataggio provvidenziale di Viti. Gotti correi ai ripari e inserisce Nuytinck e Jajalo per Samir e Soppy ma al 59’ l’Empoli ribalta la gara: Parisi salta De Maio, palla al centro per Pinamonti che calcia a rete, respinge Nuytinck ma arriva Bajrami ad appoggiare in rete! Dentro Pussetto nell’Udinese, fuori Arslan, e Romagnoli, per Viti e Stulc, per Ricci nell’Empoli e gara che prosegue a ritmo altissimo. Nuytinck salva su un gran destro di Ricci, il destro a giro di Pinamonti dopo un gran lavoro di Cutrone esce di un soffio. Vicario! Beto si avventa su una palla vagante in area e calcia a rete, Vicario in uscita dice no! L’Empoli gioca e al 78’ chiude virtualmente la pratica: Zurkowski avvia l’azione servendo Bajrami che alza la testa e mette al centro dove puntuale arriva Pinamonti, col destro, a mettere in rete! 3-1.

Nell’Udinese fuori Nehuen Perez e Success dentro Nestorovski e Samardzic, Andreazzoli risponde con Bandinelli, Luperto e Henderson per Zurkowski, Haas e Bajrami. Nel finale ci prova di testa Deulofeu, destro a giro alto di un soffio sopra la traversa, dall’altra parte Bandinelli a botta sicura trova il salvataggio di Nuytinck sulla linea. Succede poco altro, con il direttore di gara che dopo sei di recupero dice che può bastare: al Castellani Empoli batte Udinese.

EMPOLI (4-3–1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Viti (66’ Romagnoli), Parisi; Zurkowski (83’ Bandinelli), Ricci (72’ Stulac), Haas (83’ Luperto); Bajrami (83’ Haas); Cutrone, Pinamonti. All. Andreaazoli.
A disposizione: Ujkani; Marchizza, Mancuso, Di Francesco, La Mantia, Fiamozzi, Ismajli.

UDINESE (4-4-2): Silvestri, Perez (79’ Samardzic), De Maio, Samir (55’ Nuytinck), Udogie; Soppy (55’ Jajalo), Arslan (65’ Pussetto), Makengo, Deulofeu; Success (79’ Nestorovski), Beto. All. Andreazzoli.
A disposizione: Padelli, Carnelos, Zeegelaar, Forestieri.

ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo (Mastrodonato-Rossi; Marinelli; Di Paolo/Lo Cicero).

MARCATORI: 22’ Deulofeu, 49’ Stojanovic, 78’ Pinamonti.

AMMONITI: Makengo, Soppy, Zurkowski, Romagnoli, Nestorovski, Tonelli

Potrebbe interessarti anche: Emma Villas Aubay Siena, la capolista Bcc Castellana Grotte passa al PalaEstra (0-3)

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 7 dicembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su