Calcio, tabellini e commenti dopo la seconda giornata di serie D di Colligiana e Us Poggibonsi

E' stata disputata il 13 settembre la seconda giornata di calcio del girone E della serie D. Vediamo com'è andata alle squadre della Valdelsa.

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Colligiana vs Sangiovannese: 1-1

Tabellino:

Colligiana: Corno, Tognarelli, Pierangioli, Strano (59’ Biagi) Spinelli, Pobega, Mugnai, Masini, Venuto (82’ Fontanelli) Pietrobattista, Bandini. All. Stefano Carobbi. A disp.: Squarcialupi, Batoni, Perone, Casini, Scortecci, El Kiram, Mucci.

Sangiovannese: Errico, Gardeschi, Castaldo, Nocentini, Guidotti, Vanni, Buono, Mugelli, Santi (78’ Invernizzi) Regoli, Bucaletti. All. Gennaro Ruotolo. A disp.: Berti, Bini, Martinelli, Marcon, Sinatti, Righeschi, Barone, Treghini.

Arbitro: Pietro Esposito di Aprilia; ass.ti Luca Ferrari di Aprilia e Luca Ragone di Ciampino.

Marcatori: 1' s.t. Pietrobattista; 93' Mugelli.

Ammoniti: Pietrobattista, Pierangioli, Vanni, Gardeschi, Guidotti, Pobega, Venuto.

Note: allontanato dalla panchina della Colligiana Schiumarini.

Recupero: 4’ p.t.; 4’ s.t.


Ponsacco vs Poggibonsi: 1-0

Tabellino:

Ponsacco: Cappellini, Lici, Bartoli, Bortoletti, Anichini, Lazzerini, Montecalvo, Menichetti, Ferretti, Doveri, Pellegrini. A disposizione: Cirelli, Andreotti, Nuti, Cantoni, Lorenzini, Camero, Danesi, Baglini, Di Sarli.

Poggibonsi: Pagnini, Proietti, D'Alessio, Bengala,Checchi, Mariotti, Valenti, Mitra, Foderaro, Zuppardo, Bartoccini. A disposizione: Valoriani, Voci, Borri, Ticci, Bencini, Ceccatelli, Della Bartola, Casucci, Fenati.

Arbitro: Sig. Scordo di Novara; ass.ti Abatantuono e Ciuca di Firenze.

Marcatori: 7' Montecalvo

Ammoniti: Lazzerini (Pons), Lici (Pons), Doveri (Pons), Borri (Pog), Bortoletti (Pons), Mitra (Pog), D'Alessio (Pog), Checchi (Pog).


Dopo la partita, il presidente dell'Us Poggibonsi Antonello Pianigiani sente il dovere di rispondere alle polemiche sul comportamento della squadra, e fa alcune precisazioni che riportiamo di seguito:

«1-I tifosi del Poggibonsi non hanno minimamente risposto alle provocazioni dei supporter del Ponsacco e sono rimasti sempre nel loro settore.
2-Il nostro pullman, che trasportava i giocatori e dirigenti, dopo la partita e scortato dai carabinieri è stato fatto oggetto di calci da parte di alcune persone nell'immediata vicinanza dello stadio. Per i danni subiti,anche se di lieve entità,la nostra società esporrà regolare denuncia contro ignoti.
3-Prendo atto ed accetto le scuse del mio collega Massimo Donati così come devo far notare che tutti i dirigenti del Ponsacco, ai quali non posso assolutamente addossare delle colpe per ciò che è accaduto,appena si sono resi conto di ciò che poteva succedere,si sono prontamente attivati per cercare di calmare gli animi eccessivi di alcuni tifosi di casa.
4-La cosa di cui mi lamento,per la sicurezza di tutti,è che fino a circa 15 minuti dopo che i tifosi del Ponsacco hanno scavalcato la rete di recinzione recandosi verso il settore ospiti lanciando anche una panchina, come è stato riportato in cronaca, non era presente nessun addetto alle forze dell'ordine .
5-Posso affermare, con certezza e senza ombra di dubbio, che a Poggibonsi,fino ad oggi e con la mia presidenza, non è mai iniziata una partita senza la presenza dei tutori dell'ordine.
6-Mi congratulo vivamente con il Ponsacco per la vittoria ottenuta sul campo e faccio il mio in bocca al lupo per la stagione appena iniziata».

Pubblicato il 15 settembre 2015

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su