Caldo, +15% accessi negli ospedali dell'Usl centro

Incremento del 10-15% degli accessi ai pronto soccorso della Ausl Toscana centro nello scorso fine settimana a causa dell'aumento delle temperature. Tra i più colpiti gli anziani e le persone con patologie croniche più esposte a peggioramenti dovuti al caldo

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Incremento del 10-15% degli accessi ai pronto soccorso della Ausl Toscana centro nello scorso fine settimana a causa dell'aumento delle temperature. Tra i più colpiti gli anziani e le persone con patologie croniche più esposte a peggioramenti dovuti al caldo. 

Per evitare malori dovuto al caldo, spiegano gli esperti dalla Usl, occorre evitare di uscire o di mettersi in viaggio nelle ore più calde, areare la casa nelle ore più fresche della mattina, limitare l'ingresso dei raggi solari con l'uso di tende alle finestre, limitare l'utilizzo delle fonti di calore come i fornelli. 

«E' importante assumere liquidi né freddi né alcolici - dicono ancora gli esperti - ed è consigliata un' alimentazione leggera con frutta, verdura e pesce».

Pubblicato il 28 giugno 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su