Campostaggia, la Lega: ''Fila infinita per i tamponi: organizzazione indecente''

I consiglieri comunali di Poggibonsi: ''Urgono spiegazioni dal sindaco Bussagli e dalla direzione sanitaria dell'ospedale

 VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Questa mattina, molti cittadini che avevano programmato visite presso l'Ospedale di Campostaggia o avevano necessità di recarsi al Pronto Soccorso, nonchè numerosi operatori sanitari che avrebbero dovuto entrare a lavoro, hanno avuto grandi difficoltà ed in alcuni casi sono stati di fatto impossibilitati ad accedere all'Ospedale per il maxi ingorgo di auto dovuto alla totale mancanza di organizzazione nell'effettuazione dei tamponi anti-Covid programmati".

Queste le dichiarazioni dei consiglieri comunali della Lega, che con una nota stampa chiedono spiegazioni alla Direzione Sanitaria dell'Ospedale e al Sindaco Bussagli. "E' evidente che l'organizzazione è stata indecente e non ha funzionato. Vorremmo che chi di dovere dia spiegazioni alla cittadinanza sui motivi che hanno portato a questo grande caos, nella speranza che, nel caso dovessero esserci necessità ed emergenze analoghe, si trovino soluzioni più congrue per non bloccare l'intero ospedale e la normale viabilità di una delle principali arterie viarie della zona".

Potrebbe interessarti anche: Dispositivi medici non conformi alle direttive comunitarie sequestrati dalla Finanza

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 16 febbraio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su