Lamm Lavorazioni Metalliche

Cantiere Buongoverno a Siena, a febbraio ingressi gratuiti per le Contrade

Lo ha deciso l’amministrazione comunale accogliendo la richiesta del Magistrato

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il Cantiere del Buongoverno si “apre” gratuitamente alle Contrade. Lo ha deciso il Comune di Siena, che, in collaborazione con il Magistrato delle Contrade e la disponibilità dell’Associazione delle guide turistiche, ha ampliato l’accesso ai ponteggi allestiti per il restauro anche per il mese di febbraio, con ingressi gratuiti dedicati appunto ai contradaioli. Nel prossimo mese ogni Contrada avrà a disposizione un giorno per effettuare le visite gratuite: ogni visita, come è stato fin qui, potrà essere effettuata negli orari previsti a gruppi di nove persone.

“Vedere da vicino il capolavoro di Lorenzetti - spiega il sindaco di Siena Luigi De Mossi – è un’opportunità straordinaria: dopo il successo delle aperture di dicembre e gennaio vogliamo dare la possibilità anche a chi fin qui non ne ha avuta di osservare le peculiarità dell’Allegoria del Buon Governo. Per questo abbiamo volentieri accolto la richiesta pervenuta dal Magistrato delle Contrade, con il quale la collaborazione è sempre proficua

“Ogni contrada – continua l’assessore al turismo del Comune di Siena Stefania Fattorini – avrà a disposizione un giorno a febbraio e troverà i biglietti omaggio presso la biglietteria del Museo Civico, suddivisi per turni. E’ con vero piacere che offriamo questa opportunità. Ringrazio gli uffici e le Associazioni delle guide turistiche, che hanno dato la loro disponibilità in maniera gratuita, dimostrando, ancora una volta, grande sensibilità per il territorio. L’iniziativa ‘Guardami negli occhi’, ovvero l’apertura del cantiere nei mesi di dicembre e gennaio, ha registrato enorme successo, con ‘sold out’ per tutte le settimane. Anche per questo abbiamo pensato a questo ampliamento, in modo da dare ulteriore possibilità ai senesi di cogliere questa grande opportunità”.

“Un’iniziativa – conclude l’assessore alla cultura del Comune di Siena Pasquale Colella – che completa l’offerta culturale che, su input del sindaco De Mossi, abbiamo allestito per quanto riguarda il Cantiere del Buongoverno. Una magnifica opportunità che ha coinvolto fin qui cittadini e turisti e che abbiamo pensato di allargare più possibile, pur rispettando le prescrizioni del cantiere”. 

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Grandi e piccoli spettatori protagonisti per ''Teatro a Merenda''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 gennaio 2023

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su