Lamm Lavorazioni Metalliche

Cantù vince al PalaEstra al tiebreak

Dopo cinque vittorie consecutive la Emma Villas Aubay perde in casa contro Cantù in un match pesante e importante

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dopo cinque vittorie consecutive la Emma Villas Aubay perde in casa contro Cantù in un match pesante e importante. Poteva essere la gara della salvezza matematica, invece i canturini sbancano il PalaEstra in una partita comunque lottata che dura oltre due ore. Il tutto dopo che la squadra di coach Paolo Montagnani aveva iniziato bene la sfida, conquistando il primo set. Forte è stata la reazione della compagine ospite, capace di ribaltare la situazione e di portarsi sul punteggio di due set a uno in proprio favore. Siena vince con forza il quarto set, ma poi cede al tiebreak. Tutto si deciderà a questo punto all’ultima giornata, con Siena che sarà impegnata a Santa Croce sull’Arno.

Primo set
Siena inizia con Pinelli e Onwuelo sulla diagonale palleggiatore-opposto, Parodi e Panciocco in banda, Rossi e Mattei al centro, Sorgente libero.

Parte bene la Emma Villas Aubay Siena che trova punti da Onwuelo, Parodi, Panciocco e anche al centro da Andrea Rossi. Due punti consecutivi per Siena, firmati da Parodi e Panciocco, portano i locali sul 14-12. Il break prosegue con il muro punto messo a segno da Andrea Rossi per il 15-12. Siena si porta anche sul +5 prima di subire alcune murate da parte dei canturini. Onwuelo aggiusta tutto con la schiacciata del 19-15. E’ ancora l’opposto di Siena a mettere giù il punto numero 20 per Siena. Bene ancora Rocco Panciocco (22-18), che replica poco dopo. Siena chiude il primo set sul 25-20, sono già 8 i punti realizzati da Samuel Onwuelo. I locali terminano il primo set con il 52% come percentuale d’attacco.

Secondo set
Cantù risponde colpo su colpo. C’è assoluto equilibrio. Ad un bel punto di Federico Mazza per la Pool Libertas replica Rocco Panciocco. Onwuelo schiaccia con forza il pallone che vale il 18-16. Cantù pareggia sul 18-18 grazie al muro di Hanzic. Gli ospiti mettono anche la testa avanti, tuttavia è molto pesante il servizio vincente di Ottaviani che porta al 20-19. Pareggia Motzo con un ottimo colpo. Onwuelo riesce a conquistare punto in una situazione complicata. Motzo però non sbaglia assolutamente niente, ospiti sopra di due lunghezze (21-23). Panciocco sì: 22-23. Troppe battute sbagliate per Siena in questo set. Motzo chiude il secondo sul 23-25 in favore di Cantù.

Terzo set
Al centro Mattei colpisce per il 7-5 in favore di Siena. E poi si ripete per l’ottavo punto biancoblu. Ottaviani trova un angolo quasi impossibile e mette giù il punto del 10-8. Break senese firmato da Samuel Onwuelo: 16-14. Da segnalare un’altra bella giocata di Ottaviani. Poco dopo al centro Federico Mazza fa 19-18, Siena mantiene ancora un piccolo vantaggio.

Ottaviani mette giù in grande stile, molto importante è poi la murata vincente di Pinelli che porta il punteggio sul 21-19. Cantù rimonta e con qualche errore da parte senese si porta sul 22-23. Pareggia Onwuelo: 23-23. Copelli mette giù il 23-24. E’ Cantù ad aggiudicarsi il terzo set per 25-27.

Quarto set
Si parte con un ace di Ottaviani: 3-2. Mazza mura Panciocco: 3-4. Servizio vincente pure per Hanzic, ed è 3-5. Gli ospiti continuano ad attaccare con profitto. I senesi toccano il -5, ma con le unghie e con i denti si portano sul 17-19 grazie ad alcune buone giocate di Ottaviani si portano sul 18-19, con tre punti di fila del numero 8 senese. Muro senese per il 21-20. Ottaviani si erge a protagonista, realizzando l’ace del 22-20. Onwuelo è bravissimo a schiacciare per il 23-21. Out la schiacciata di Motzo: 24-21. Parodi chiude il quarto set sul 25-22.

Quinto set
Cantù avanti 2-5 nel tiebreak. Onwuelo trova bene lo spazio in mezzo al muro canturino. Troppi errori ora da parte senese, gli ospiti volano sul 3-7. Chakravorti al termine di uno scambio lunghissimo beffa la difesa senese per il 3-8. Panciocco schiaccia con forza, ma gli ospiti sono ancora sul +5. Ace di Pinelli: 6-10. Copelli realizza il dodicesimo punto per i suoi. Ancora Copelli: 11-14. L’errore in battuta di Siena chiude il set sul 12-15. Vince Cantù.

Emma Villas Aubay Siena - Pool Libertas Cantù 2-3 (25-20, 23-25, 25-27, 25-22, 12-15)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Pinelli 3, Tupone (L), Parodi 5, Sorgente (L), Ciulli, Panciocco 14, Ottaviani 16, Mattei 12, Onwuelo 23, Rossi 7, Agrusti, Iannaccone. Coach: Montagnani. Assistente: Falabella.

POOL LIBERTAS CANTÙ: Copelli 15, Chakravorti 3, Butti (L), Motzo 27, Bortolini, Sette 8, Mazza 13, Hanzic 16, Salvador, Pietroni, Floris 1, Princi, Frattini, Trovò (L). Coach: Battocchio. Assistente: Zingoni.

Arbitri: Alberto Dell’Orso, Serena Salvati.

NOTE
Percentuale in attacco: Siena 48%, Cantù 47%. Muri punto: Siena 9, Cantù 11. Positività in ricezione: Siena 71% (41% perfette), Cantù 55% (24% perfette). Ace: Siena 4, Cantù 4. Errori in battuta: Siena 18, Cantù 17.

Durata del match: 2 ore e 21 minuti (27’, 28’, 34’, 33’, 19’). 

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: L'Abc Solettificio Manetti compie l’impresa: la capolista Gema Montecatini cade al PalaBetti 67-66

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 marzo 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su